Questo sito contribuisce alla audience di

Jean Cocteau: Happy Birthday!!! 5 luglio 2010

È il padre del surrealismo, bisogna lasciar perdere l’autoproclamazione di André Breton

jean cocteau 5 luglio 2010: anniversario della nascita di Jean Cocteau. Il regista francese è nato esattamente il 5 luglio del 1889 a Maisons-Laffitte. Muore l’11 ottobre del 1963 a Milly-la-Foret. È stato anche un grande poeta e drammaturgo, designer, sceneggiator ed attore.

Cocteau riusciva a rendere propria ogni forma artistica, il tutto partiva dalla poesia per poi espandersi nelle altre arti con leggerezza e nello stesso tempo fermezza.

È il padre del surrealismo, bisogna lasciar perdere l’autoproclamazione di André Breton che non amava i toni di Cocteau o forse ne era invidioso.

Al cinema approdò nel 1925 con “Jean Cocteau fait du cinema”. La sua filmografia consta di ben 10 film. Si ricordano i più importanti: “La bella e la bestia” del 1946, “L’aquila a due teste” del 1947, “Orfeo” del 1949.

Filmografia:

• Jean Cocteau fait du cinéma (1925)
• Le sang d’un poète, mediometraggio (1930)
• La bella e la bestia (La belle et la bête), coregia non accreditata di René Clément (1946)
• L’aquila a due teste (L’aigle à deux têtes) (1947)
• I parenti terribili (Les parents terribles) (1948)
• Orfeo (Orphée) (1949)
• Coriolan (1950)
• La villa Santo-Sospir, cortometraggio (1952)
• 8 X 8: A Chess Sonata in 8 Movements, coregia di Hans Richter (1957)
• Le Testament d’Orphée, ou ne me demandez pas pourquoi! (1960)