Questo sito contribuisce alla audience di

Fotografia e Pittura al VillaCine, Festival di Arti Visuali Indipendenti, 27 novembre 2010

Per la sezione “Fotografia” troviamo Alessandro Loddi (Villacidro) che porterà due progetti fotografici: uno su “Uncle Bubbles”

villacine Il Festival di Arti Visuali Indipendenti VillaCine” inizierà il 27 novembre 2010 alle ore 17.00 al Mulino Cadoni, in via Lavatoio a Villacidro (VS).

Tra gli artisti oltre il musicista Stefano Guzzetti ed i registi Fabrizio Marrocu (Villacidro), Martina Saiu (Villacidro), Paolo Carboni (Cagliari), Alessandro Carboni (Cagliari), Angelo Camba (Cagliari), Laura Piras (Alghero), Mario Pischedda (Tempio), il Festival ospiterà anche fotografia e pittura.

Per la sezione “Fotografia” troviamo Alessandro Loddi (Villacidro) che porterà due progetti fotografici: uno su “Uncle Bubbles”, mediometraggio presente al festival diretto da Fabrizio Marrocu e consiste in una serie di scatti rubati “in presa diretta” che raccontano alcuni punti focali del film; ed un progetto sulla città di Amsterdam, un semplice viaggio, un occasione per fotografare spazi e colori differenti, modi e comportamenti di una popolazione, quella olandese, che con il proprio stile di vita mette l’uomo e la sua naturalità al centro di tutto. (Flickr)

Per la sezione “Pittura” segnaliamo:

- Anna Follesa (Villacidro) - in arte “Nae” - che ci delizierà con un lavoro sul mediometraggio “Uncle Bubbles” ed una serie di lavori (matita, acrilico, inchiostro, pastello) nei quali i soggetti fluttuano nel vuoto costruendo storie sulle loro ipotetiche vite e sui loro ipotetici sentimenti. Ma, il vero protagonista non è il soggetto bensì il concetto che l’artista vuole rappresentare. L’attitudine di sguardo reca la postura della ricerca della bellezza: il brillio della pupilla che attraversa la mente e non lascia libertà d’espressione.

- Cinzia Adolfi (Sassari) e le sue “Photographic novels” ossia disegni su sfondi fotografici. Tecnicamente, Cinzia, si avvale di un’efficace commistione tra fotografia e disegno grafico per illustrare scene significative che nel contesto del VillaCine saranno scene estrapolate da film, o di una realtà non fiction che fa pensare a scene di film, belle da evocare e ricordare nella loro essenzialità.

- Fabio Lanza (Sassari) presenterà “Corto”, una rappresentazione grafica di “Film” (Samuel Beckett, New York, 1964). Fabio Lanza è grafico – illustratore, fumettista appassionato, muralista indefesso, forgiato nell’acciaio e dagli acciacchi, iodio – dipendente ed apprendista.

- Veronica Murgia (Villacidro) ci trascinerà come recensisce la Professoressa Manuela Aresu, nei suoi percorsi labirintici “alla ricerca di una via di conoscenza che diviene specchio di se stessa. Il gesto pittorico acquista un atto di ribellione contro la staticità e la passività che diventa esperienza esistenziale, luogo di condensazione di un vissuto emozionale, un microcosmo di elementi simbolici dalla ricchezza densa e nello stesso tempo impalpabile della pennellata densa e sporca dando un’espressività risonante e surreale in un sincretismo di concentrazione materica e geometrica”.

- Tatiana Parodi (Iglesias).

Follow your Art, Segui la tua Arte , Sighi s’arte tua.

Maggiori info su VillaCine clicca QUI.
L’Art Expò sarà visibile sino al 30 novembre 2010.

Info:
claudia.arucarreras@gmail.com
cell: 349 7342969
[ art work by a.s // sardinia adv ] studiografico@nootempo.com

Alessia Mocci
Responsabile Ufficio Stampa “VillaCine”
alessia.mocci@hotmail.it

TrailerUncle Bubbles“: