Questo sito contribuisce alla audience di

I Registi del VillaCine, Festival di Arti Visuali Indipendenti, Villacidro, 27 novembre 2010

Fabrizio Marrocu con “Uncle Bubbles”, medio metraggio low-budget interpretato da attori non professionisti attraverso una tecnica innovativa chiamata dal regista “Improvvision”

villacine Tra quattro giorni inizierà il Festival di Arti Visuali IndipendentiVillaCine”, esattamente sabato 27 novembre 2010 alle ore 17.00 al Mulino Cadoni, in via Lavatoio a Villacidro (VS).

VillaCine, organizzato dall’Assòtziu Culturali TempuNou e promosso dal Comune di Villacidro, sarà una vetrina per registi, musicisti, fotografi e pittori. L’Art Expò (fotografia e pittura) sarà visitabile sino al 30 novembre 2010) ed ospiterà Anna Follesa (1984) in arte “Nae”, Alessandro Loddi (1982), Cinzia Adolfi (1974), Fabio Lanza, Veronica Murgia (1983) e Tatiana Parodi.

Nella sezione regia troviamo:

- Fabrizio Marrocu con “Uncle Bubbles”, medio metraggio low-budget interpretato da attori non professionisti attraverso una tecnica innovativa chiamata dal regista “Improvvision”. Nel cast troviamo Gianfranco Marras, Ettore Cadoni, Matteo Tuveri, Roberto Gioffrè, Marcello Curridori e Roberta Etzi. Il soggetto è stato curato da Fabrizio Marrocu e Flavio Picciau. La colonna sonora è stata curata da Stefano Guzzetti che aprirà il Festival con “Abandoned“.

- Paolo Carboni (ideatore e promotore del Babel Film Festival) con un documentario su Cagliari dal titolo “Circolare notturna”. Una nottata lavorativa e cinque uomini che pur svolgendo lavori diversi (taxista abusivo, pescatore irregolare, rottamatore itinerante, organizzatore di serate, manovale) sono accomunati da elementi comuni. Un viaggio attraverso il quotidiano ed il precariato.

- Alessandro Carboni con “Overlapping Discrete Boundaries/Asia-film”, opera video simile ad un viaggio onirico che sintetizza la percezione inconscia dello spazio urbano contemporaneo. Lo stesso Carboni ha esplorato gli spazi urbani del sud est asiatico attraverso un’analisi sperimentale tra video ed audio che riflettono le tensioni urbane delle megalopoli asiatiche.

- Martina Saiu con “The endless run”, video clip sul Dj Producer Sasserese Ganga nel progetto “Gangalistics”. Il video è incentrato su un personaggio che corre e viene investito, il suo corpo rimane a terra ma il suo spirito si alza e continua a correre. Nel cast Francesco Lilliu e Davide Saiu.

- Laura Piras con un documentario sulle ambizioni di una giovane donna, Roberta. La trentunenne gestisce l’Occhio del riciclone, una cooperativa di riuso e riciclo con sede a Roma. Un mestiere ed uno stile di vita che vede la valorizzazione del recupero di ciò che solitamente si abbandona.

- Mario Pischedda con “Una Domenica Bestiale”, video inedito a sorpresa sulle Feste.

- Angelo Camba con due video clip “Carrarmatorock” per Il Teatro degli Orrori e “La ca ti ddu tongu” per Ratapignata.

Follow your Art, Segui la tua Arte , Sighi s’arte tua.

Maggiori info su VillaCine clicca QUI.

Info:
claudia.arucarreras@gmail.com
cell: 349 7342969
[ art work by a.s // sardinia adv ] studiografico@nootempo.com

Alessia Mocci
Responsabile Ufficio Stampa “VillaCine”
alessia.mocci@hotmail.it

TrailerUncle Bubbles“: