Questo sito contribuisce alla audience di

Classifica film più visti in Italia ed in America, 14-16 gennaio 2011

Terzo in discesa per “Hereafter” con 1.414.051 euro ed un totale in due settimane di 5.440.783 euro.

hereafter Il week end 14-16 gennaio 2011 è trascorso ed i nostri spettatori hanno decretato anche per questa settimana e per le new entry del 14 gennaio la posizione in classifica.

Commedie, cari lettori, ancora commedie ai primi posti anche se ci sono dei film che culturalmente dovrebbero essere addirittura sovvenzionati dallo Stato, come “Hereafter” o “Kill me please”.

La classifica italiana vede al primo posto stabileChe bella giornata” con 7.919.947 euro ed un totale in due settimane di 31.479.526 euro. Al secondo posto in salita troviamo “Vi presento i nostri” con 2.279.808 euro. Terzo in discesa per “Hereafter” con 1.414.051 euro ed un totale in due settimane di 5.440.783 euro.

Quarto posto in salita con “Skyline” con 862.226 euro. Quinto in salita con “La versione di Barney” con 849.255 euro. Sesto in salita con “L’orso Yoghi” con 732.186 euro. Dalla settima alla diciassette tutto in discesa e troviamo “Tron Legacy”, “La banda dei Babbi Natale”, “The Tourist”, “Le cronache di Narnia: il viaggio del veliero”, “Le avventure di Sammy”, “Tamara Drewe”, “La bellezza del somaro”, “Megamind”, “Rapunzel – l’intreccio della torre”, “Natale in Sudafrica”, “American Life”.

Diciottesima posizione in salita per “Kill me please” con 42.051 euro. Diciannove e venti in discesa con “We want sex” ed “In un mondo migliore”.

La classifica americana vede al primo posto in salitaTrue Grit” con 14.605.135 dollari ed in tre settimane un totale di 110.035.157 dollari. Al secondo posto in discesa troviamo “Little Fockers” con 13.487.245 dollari. Terzo posto in salita per “Season of the witch” con 10.612.375 dollari.

Quarto posto in discesa per “Tron Legacy”. Quinto in salita con “Black Swan” con 8.113.011 dillari ed un totale in sei settimane di 61.218.504 dollari. Sesto in salita per “Country Strong”. Settimo ed ottavo in discesa con “The Fighter” e “Yogi Bear 3D”. Nono stabile per “The King’s Speech”.

Decima in salita con “Tangled”. Dall’ undicesima alla quindicesima tutto in discesa e troviamo “The Chronicles of Narnia: The voyage of the dawn”, “Gulliver’s Travels”, “The Tourist”, “Harry Potter and the Deathly Hallows: Pat 1”, “How do you know?”. Sedicesima posizione in salita con “Blue Valentine”.

Diciasettesima e diciottesima in discesa e troviamo “The social network” e “Unstoppable”. Diciannovesima in salita con “Love and other drugs”. Venti in discesa con “Megamind”.

Trailer “Hereafter”: