Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • 1.1 Le grandi domande dell'uomo

    Per prima cosa è necessario prendersi sul serio, essere sinceri e onesti con se stessi e affrontare le grandi domande che ognuno di noi si porta dentro. Analisi del primo paragrafo del primo capitolo del Catechismo degli adulti della Chiesa Cattolica.

  • IL CAMMINO PERSEVERANTE - parte prima

    La conversione non è per sempre ma può durare anche solo un attimo. Perciò bisogna convertirsi ogni giorno ed ogni momento, per fare questo abbiamo bisogno dell'aiuto di Dio e di strumenti che ci tengano lontano dal peccato....

  • PECCATO E CONVERSIONE - quarta parte

    La luce della fede ci fa riconoscere la gravità del peccato, che è rifiuto dell'amore di Dio e rovina dell'uomo; allo stesso tempo ci manifesta la misericordia di Dio che rende possibile la nostra conversione e santificazione.

  • PECCATO E CONVERSIONE - terza parte

    In questa sezione si definisce cos'è il peccato mortale.

  • PECCATO E CONVERSIONE - seconda parte

    Nella seconda parte facciamo un bell'elenco di tutti i peccati. A dire la verità è un pò impressionante, meno male che la misericordia di Dio è infinita......

  • PECCATO E CONVERSIONE - prima parte

    In questa prima parte viene evidenziato come tutti siamo peccatori e come sia importante riconoscersi peccatori.

  • Il Valore della vita fisica

    Anche la vita fisica dell'uomo ha un valore, soprattutto se la vita fisica viene utilizzata per la gloria di Dio.

  • L'uomo vale per se stesso

    Forse le persone che si ammalano di depressione dovrebbero leggere questa pagina e sicuramente, se credono intensamente a ciò che vi è scritto, tutti i loro problemi svaniranno in un attimo. L'uomo vale per se stesso, non per quello che fa o che è.......

  • Vocazione al lavoro e al riposo (quarta parte)

    "Sei giorni faticherai e farai ogni tuo lavoro; ma il settimo giorno è il sabato in onore del Signore, tuo Dio: tu non farai alcun lavoro.... Perché in sei giorni il Signore ha fatto il cielo, la terra e il mare e quanto è in essi, ma si è riposato il giorno settimo". (Esodo 20,9-14)

  • Vocazione al lavoro e al riposo (terza parte)

    Continua la riflessione sul tema del lavoro dell'uomo. Il lavoro non deve impegnare tutto l'uomo, perchè il lavoro è per l'uomo, non l'uomo per il lavoro. Io ho lavorato con imprenditori per i quali il lavoro rappresentava la vita e credo che questo avvenisse perché nella loro vita non c'era Dio, per loro Dio era il lavoro...