Questo sito contribuisce alla audience di

2 - Commento alle letture di Domenica 9 luglio.

A cura di Don Egidio Pietrella. 14ma domenica del tempo ordinario.

Il tema dell’incredulità e del rifiuto.
L’atteggiamento è quello di chi vuole sottrarsi
alla luce per amore delle tenebre, di chi lascia indurire il proprio cuore, di chi vuol essere un
ribelle. Storia del passato, del presente… storia anche nostra.. vicenda penosa, talvolta, di
popoli e di comunità; storia, più spesso, intima, ugualmente penosa, di anime. Quando il proprio
comodo, il proprio interesse, il proprio piacere, è ciò che si rivela più facile, ciò che meno ci
scuote o rinnova, quello che meno ci scomoda, è il criterio delle nostre scelte o azioni, non
accettiamo il Cristo e la Sua parola, perchè il Vangelo è scomodo, disinteressato, aspro e
difficile, rivoluzionario e contestatore
delle posizioni adagiate e tranquille, della nostra
cosiddetta “buona coscienza”.