Questo sito contribuisce alla audience di

1 - Letture di domenica 17 novembre 2002

XXXIII domenica del Tempo ordinario. Prima lettura: Proverbi 31,10-13.19-20.30-31. Salmo responsoriale: dal Salmo 127.

PRIMA LETTURA

Dal libro dei Proverbi

Una donna perfetta chi potrà trovarla?

Ben superiore alle perle è il suo valore.

In lei confida il cuore del marito

e non verrà a mancargli il profitto.

Essa gli dà felicità e non dispiacere

per tutti i giorni della sua vita.

Si procura lana e lino

e li lavora volentieri con le mani.

Stende la sua mano alla conocchia

e gira il fuso con le dita.

Apre le sue mani al misero,

stende la mano al povero.

Fallace è la grazia e vana è la bellezza,

ma la donna che teme Dio è da lodare.

Datele del frutto delle sue mani

e le sue stesse opere la lodino alle porte della città.

Parola di Dio

SALMO RESPONSORIALE

Rit. Beato chi cammina nelle vie del Signore.

Beato l’uomo che teme il Signore

e cammina nelle sue vie.

Vivrai del lavoro delle tue mani,

sarai felice e godrai d’ogni bene.

Rit.

La tua sposa come vite feconda

nell’intimità della tua casa;

i tuoi figli come virgulti d’ulivo

intorno alla tua mensa.

Rit.

Così sarà benedetto l’uomo

che teme il Signore.

Ti benedica il Signore da Sion!

Possa tu vedere la prosperità di Gerusalemme

per tutti i giorni della tua vita.

Rit.