Questo sito contribuisce alla audience di

I Santi del giorno: 13 febbraio 2010

I Santi e le letture di sabato 13 febbraio 2010 secondo la Chiesa Cattolica.

Santo del giorno
Letture di sabato 13 febbraio 2010 secondo il Messale Romano:

Sabato della V settimana del Tempo Ordinario (Anno pari)
I Lettura 1Re 12,26-32; 13,33-34
Geroboàmo preparò due vitelli d’oro: ne collocò uno a Betel e l’altro lo mise a Dan.
Salmo Sal 105
Ricòrdati di noi, Signore, per amore del tuo popolo.
Vangelo Mc 8,1-10
Mangiarono a sazietà.

Grado della Celebrazione: Feria
Colore liturgico: Verde

Oggi la Chiesa Cattolica ricorda principalmente:

Beata Cristina da Spoleto (1432 - 1458)
Incerte sono le sue notizie relative alla famiglia (Visconti, Semenzi o Carrozzi) alle vicende della sua vita negli anni precedenti al 1450, momento in cui, per motivi sempre oscuri, abbandonò i luoghi d’origine (Milano o Brescia) per vestire l’abito delle Agostiniane scalze e dedicarsi ad opere di misericordia verso bisognosi e malati. Morì, forse ventenne, nel 1458 e il suo corpo, sepolto nella chiesa agostiniana di S. Niccolò a Spoleto, divenne subito oggetto di venerazione per le numerose grazie e i miracoli attribuiti alla sua intercessione.
Sante Fosca e Maura Martiri

Altri Santi del giorno:

San Benigno di Todi Martire

Santa Fosca Martire

Santa Giuliana Laica venerata a Torino

Santa Maura Martire

San Pietro I di Vercelli Vescovo e martire

Sant’ Una (Huna) Monaco

San Simeone Stefano Nemanja Re serbo

Santi Aimo e Vermondo Corio