Questo sito contribuisce alla audience di

Santa Giulia Salzano

Una Santa Fondatrice con un carisma ed una attenzione particolare per la catechesi.

Santa Giulia SalzanoGiulia Salzano nacque a Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta, il 13 ottobre 1846 da Diego, Capitano dei Lancieri di Ferdinando II re di Napoli e da Adelaide Valentino discendente della famiglia di Sant’Alfonso Maria De’ Liguori.

A quattro anni rimase orfana di padre e fu affidata per la sua formazione alle Suore della Carità nel Regio Orfanotrofio di San Nicola, dove rimase fino a sedici anni. Dopo aver conseguito il diploma magistrale, iniziò l’attività di maestra nella scuola comunale di Casoria in provincia di Napoli.

All’insegnamento affiancò una intensa attività di catechismo per fanciulli, giovani e adulti, coltivando in modo particolare la devozione alla Madonna, nonchè l’amore e il culto al Sacro Cuore.

Giulia Salzano, la cui figura è profondamente legata all’immagine del Sacro Cuore che ama, era profondamente convinta che senza la conoscenza di Dio, il mondo non può né amarlo, né servirlo

Per la sua costante preoccupazione di far passare, attraverso l’insegnamento e la testimonianza, la dottrina e la vita di Cristo, il 21 novembre del 1905 fondò la Congregazione delle «Suore Catechiste del Sacro Cuore».

Morì il 17 maggio 1929 dopo aver esaminato, il giorno precedente, circa cento ragazzi di prima Comunione.

Affettuosamente chiamata “Donna Giulietta” dai cittadini di Casoria, lasciò viva fama di santità, fin dalla sua morte. Il processo di Canonizzazione, infatti, iniziò solo 8 anni dopo la sua morte. Nel 2002 Papa Giovanni Paolo II la beatificò e Papa Benedetto XVI l’ha canonizzata il 17 ottobre 2010.

La santità di Giulia Salzano si distingue per intuito vocazionale e carismatico particolare, in quanto è l’unica figura di Fondatrice che pone la sua
attenzione sulla catechesi, con un carisma originale e profetico.

Una sua frase particolarmente amata era: «Farò catechesi finché avrò un fil di vita» ed il miracolo riconosciuto che ha portato alla canonizzazione è stato fatto proprio ad una catechista.

«Portare il vangelo a chiunque ha fame e sete di Dio»
S. Giulia Salzano

————————–

> Sei nuovi Santi per la Chiesa
> Santa Battista Camilla da Varano

————————-

Santa Giulia Salzano

Santa Giulia Salzano Santa Giulia Salzano Santa Giulia SalzanoSanta Giulia Salzano