Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

La fede nelle difficoltà del quotidiano.

Domanda

Vorrei un consiglio ,comunicare se possibile con un prete ,circa il comportamento da laico praticante e impegnato ,per non accettare le provocazioni e le cattiverie .Come fare ,anche Lui si arrabbiò al tempio ,ma io sono solo un uomo .

Risposta

Con questa domanda tu metti in evidenza quello che è ed è sempre stato il più grande problema che i cattolici devono affrontare; cioè come poter seguire i precetti di Dio nella vita quotidiana. Tutti i cattolici hanno avuto ed hanno queste difficoltà; le hanno avute anche grandi santi come San Francesco di Sales, il quale era iracondo, è per vincere questo suo difetto dovette lottare moltissimi anni.
Cosa si può fare per poter vincere. Innanzitutto cercare di comportarsi in maniera coerente con la fede nei comportamenti che noi adottiamo verso gli altri, per il resto cioè il comportamento che gli altri adottano verso di noi è una lotta di ogni giorno non accettare le provocazioni e le cattiverie, una lotta che non si vince subito ma solo con il tempo. Quindi pazienza e cerchiamo di fare un progresso ogni giorno. Se vuoi discutere con altri cattolici le tue difficoltà puoi iscriverti a qualche mailing list cattolica che puoi trovare nell'archivio link
della mia home page alla categoria "Mailing list cattoliche". Altrimenti scrivimi a olisea@supereva.it e ti darò io gli indirizzi.

iva*** - 21 anni e 9 mesi fa
Registrati per commentare