Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Michelangelo, architetto "milanese"

    Il Castello Sforzesco di Milano mette in scena una bella mostra dedicata all'architettura di Michelangelo, vista attraverso i molteplici bozzetti di Casa Buonarroti. In attesa di una nuova iniziativa a marzo sulla "Pietà Rondanini", ultimo capolavoro del geniale artista rinascimentale.

  • Quel "furfante" di Caravaggio

    Un'interessante mostra all'Archivio di Stato di Roma esplora la vita quotidiana del celebre artista nei primi anni del XVII secolo. Protagonista assoluta la stessa città capitolina, vista attraverso lo sguardo inedito dei suoi abitanti più umili.

  • Lotto da record

    Grande attesa per la mostra del Quirinale dedicata al pittore veneziano: già oltre diecimila prenotazioni da ogni parte d'Italia.

  • Una "bella" scoperta

    Durante il restauro della loro casa, una coppia del Somerset ha scoperto fortunosamente un prezioso murale cinquecentesco con protagonista Enrico VIII, ritratto in tutta la sua maestosa regalità. Si tratta forse di un omaggio al sovrano da parte dell'arcivescovo Thomas Cranmer, suo stretto collaboratore durante la rottura con la Chiesa cattolica del 1534.

  • La soave bellezza di Melozzo da Forlì

    Sino a giugno i Musei San Domenico di Forlì ospitano una ricca rassegna dedicata a Melozzo degli Ambrogi (1438-1494), maestro della pittura rinascimentale alla corte di papa Sisto IV. E' l'occasione giusta per riscoprire questa grande figura artistica del secondo Quattrocento, perfetto trait d'union tra gli esperimenti visivi di Piero della Francesca e la raffinata eleganza di Raffaello.

  • Il tredicesimo testimone

    Un'originale mostra a Vigevano esplora i misteri del Cenacolo leonardesco di Santa Maria delle Grazie, tramite un uso intrigante delle nuove tecnologie digitali. E' la conferma del legame speciale tra Da Vinci e la città lombarda, teatro di alcuni suoi studi idraulici nel tardo Quattrocento.

  • Regalo di compleanno

    La Dulwich Picture Gallery di Londra celebra il proprio bicentenario con un'intrigante iniziativa: ogni mese le sue stanze ospiteranno infatti un diverso capolavoro di un grande maestro europeo. Ospite di febbraio sarà quindi Diego Velazquez, con lo splendido ritratto di Don Sebastian de Morra realizzato nel 1646.

  • La Certosa dimenticata

    Fondata nel 1366, la Certosa di Calci è uno dei maggiori complessi monastici della Toscana, ricchissimo di opere artistiche di notevole qualità storica. Negli ultimi tempi però il prezioso edificio non gode affatto di ottima salute, soprattutto a causa di gravi negligenze delle autorità pubbliche nazionali.

  • Magnifico "doc"

    La tv pubblica giapponese ha recentemente dedicato uno special ai centocinquant'anni dell'Unità italiana, con vari spezzoni incentrati su altri periodi della nostra storia nazionale. Protagonista del documentario anche Lorenzo il Magnifico, interpretato efficacemente da Luigi Cappelli, attore di Sesto Fiorentino.

  • Il Rubens misterioso

    Un enigmatico ritratto femminile agita il mondo dell'arte londinese, portando addirittura ad un divieto ufficiale di esportazione da parte delle autorità britanniche. Ma è davvero opera di Peter Paul Rubens, grande maestro del primo Barocco fiammingo?