Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Quel "furfante" di Caravaggio

    Un'interessante mostra all'Archivio di Stato di Roma esplora la vita quotidiana del celebre artista nei primi anni del XVII secolo. Protagonista assoluta la stessa città capitolina, vista attraverso lo sguardo inedito dei suoi abitanti più umili.

  • La bottega di Caravaggio

    A Palazzo Venezia una mostra sperimentale tenta di ricostruire lo studio originale del pittore seicentesco, mettendone in luce il singolare processo creativo. Un'avvincente esplorazione visiva e concettuale, quindi, che chiude degnamente questa lunga annata caravaggesca.

  • Un "Musico" al Campidoglio

    Uno dei più celebri ritratti di Leonardo arriva ai Musei Capitolini, ospite dei festeggiamenti per il centocinquantesimo anniversario dell'Unità d'Italia. Breve profilo di un'opera singolare, capace di influenzare persino il genio ribelle di Michelangelo Merisi un secolo più tardi.

  • I Caravaggisti di Utrecht

    Breve storia del gruppo di artisti fiamminghi che introdusse le novità stilistiche del Merisi nel Nord Europa, influenzando il lavoro di giganti come Rubens e Rembrandt. Una piccola rivoluzione formale, terminata bruscamente dopo due decenni, ma dalle profonde ripercussioni per l'intera pittura seicentesca.

  • Caravaggio Live

    Sessantacinque riproduzioni digitali ed undici attori-guide nei panni del grande pittore "maledetto": così Milano celebra Caravaggio nella stagione invernale, con un innovativo allestimento a Palazzo della Ragione.

  • L'Estasi di Caravaggio

    Quindici capolavori del Seicento europeo, tra cui "L'Estasi di San Francesco" del Merisi, al Castel Sismondo di Rimini: degna conclusione di un periodo eccezionale per il grande pittore bergamasco, scomparso a Porto Ercole quattrocento anni fa.

  • La musica di Caravaggio

    Un concerto agli Uffizi rende omaggio alle composizioni amate dal Merisi, spesso riprodotte sotto forma di spartito nei suoi quadri più famosi. Una bella occasione per conoscere alcuni aspetti inediti del grande pittore bergamasco, ancora oggi troppo schiacciato sul semplice stereotipo di "artista maledetto".

  • Il ritorno della "Grande Barberini"

    A Roma riapre una delle maggiori collezioni artistiche europee, parte integrante del grande polo museale cittadino. All'interno, in spazi completamente rinnovati, capolavori di Caravaggio, Raffaello, Tintoretto, El Greco ed Agnolo Bronzino.

  • L'enigma di San Lorenzo

    E' di Caravaggio oppure no? Opinioni contrastanti sul dipinto dei Gesuiti romani, acclamato come presunta opera del maestro lombardo dall'Osservatore Romano qualche settimana fa.

  • Pregiudizi d'autore

    A Porto Ercole la Soprintendenza rifiuta di esporre due tele contemporanee insieme al "San Giovannino" di Caravaggio, opera centrale di una mostra dedicata al celebre artista lombardo scomparso quattrocento anni fa nella cittadina toscana. E spuntano immancabili polemiche, sospetti e accuse sui giornali.