Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Il re di Algeri

    Vita e avventure di Hayreddin Barbarossa (c. 1478-1546), principale artefice della potenza navale ottomana nel XVI secolo. Nemmeno l'intervento diretto dell'imperatore Carlo V riuscì ad avere ragione di questo scaltro pirata, che trasformò l'Algeria in una minaccia permanente alla sicurezza delle coste italiane e spagnole.

  • La prima moglie di Enrico VIII

    Breve ritratto di Caterina d'Aragona (1485-1536), rivale di Anna Bolena e sfortunata consorte del capriccioso sovrano inglese: una donna divisa tra sentimenti e ragion di stato nella turbinosa cornice della corte Tudor.

  • Il lato "proibito" della Cappella Sistina

    Un nuovo studio svela gli "insospettabili" protagonisti del "Giudizio Universale" di Michelangelo: prostitute, omosessuali e manovali osservati dal grande artista durante le sue frequenti visite ai bagni pubblici della capitale pontificia, vero e proprio campionario di povera umanità. Tutti elementi "sacralizzati" poi con successo negli spettacolari affreschi della Sistina, considerati ancora oggi tra i maggiori capolavori religiosi di ogni tempo.

  • Il Papa dei tre concili

    Breve storia del travagliato pontificato di Eugenio IV (1431-1447), sconvolto da contese con la nobiltà romana ed il movimento conciliare. Ma anche protagonista della rinascita artistica italiana, con i raffinati lavori di Beato Angelico e Jean Fouquet nella Basilica di San Pietro.

  • L'Età dell'Oro

    Spettacolare mostra autunnale del Guggenheim di Bilbao: oltre 130 capolavori della pittura olandese seicentesca (Vermeer, Rembrandt, Rubens) dalle grandiose collezioni dello Stadel Museum di Francoforte.

  • Gotico napoletano

    Una grande mostra londinese ricostruisce vita e carriera di Salvator Rosa (1615-1673), genio ribelle del Barocco italiano: i suoi dipinti oscuri e bizzarri anticipano infatti molti elementi della tradizione figurativa ottocentesca, inclusa l'attrazione morbosa per occultismo e magia nera.

  • La Firenze di Ghirlandaio

    Una bella mostra al Museo Thyssen-Bornemisza di Madrid racconta la vita quotidiana della Firenze quattrocentesca attraverso la storia di Giovanna degli Albizzi Tornabuoni, moglie di uno dei nobili più importanti della città. A fare da sfondo alla narrazione, lo splendido ritratto realizzato dal Ghirlandaio per il marito della donna dopo la sua prematura scomparsa nel 1488.

  • Un Papa nella bufera

    Vita e dramma di papa Clemente VII (1478-1534), responsabile del Sacco di Roma del 1527.

  • Rinascimento ottomano?

    In Turchia si moltiplicano iniziative ed eventi culturali dedicati alla grande dinastia imperiale di Maometto II (1432-1481) e Solimano il Magnifico (1494-1566). E il paese si interroga sull'eredità di tale lunghissima epopea storica, terminata solo con la tragedia della Prima Guerra Mondiale.

  • L'ombra del Conquistador

    Nei giorni scorsi alcuni sconosciuti hanno imbrattato di vernice rossa la statua di Hernan Cortes nella sua città natale di Medellin, in Spagna meridionale. Probabilmente un semplice atto vandalico, ma anche la conferma delle controversie storico-politiche ancora legate alla conquista del Messico nel 1521.