Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

prossimi 10 »
  • Una "bella" scoperta

    Durante il restauro della loro casa, una coppia del Somerset ha scoperto fortunosamente un prezioso murale cinquecentesco con protagonista Enrico VIII, ritratto in tutta la sua maestosa regalità. Si tratta forse di un omaggio al sovrano da parte dell'arcivescovo Thomas Cranmer, suo stretto collaboratore durante la rottura con la Chiesa cattolica del 1534.

  • Il Rubens misterioso

    Un enigmatico ritratto femminile agita il mondo dell'arte londinese, portando addirittura ad un divieto ufficiale di esportazione da parte delle autorità britanniche. Ma è davvero opera di Peter Paul Rubens, grande maestro del primo Barocco fiammingo?

  • Il Cavaliere Sorridente

    E' uno dei capolavori del Barocco fiammingo, realizzato da Frans Hals nel 1624. Ed ha ispirato persino le avventure della celeberrima Primula Rossa, create dalla baronessa Orczy quasi tre secoli dopo.

  • Le cave di Michelangelo

    Una troupe taiwanese gira un film sulla vita del celebre scultore rinascimentale, immortalato durante la creazione della magnifica "Pietà" vaticana. E' l'occasione giusta per riscoprire le cave di marmo delle Alpi Apuane, che fornirono al grande artista fiorentino preziosa materia prima per le sue opere maggiori.

  • Bosch a Venezia

    Dieci capolavori del grande maestro fiammingo a Palazzo Grimani, nel cuore di Venezia: un'occasione irripetibile per riscoprire uno stile brillante, intelligente e visionario, che ha fatto la storia dell'arte moderna europea.

  • La Femme au Miroir di Tiziano

    Per tutto il periodo natalizio Milano ospita uno dei principali capolavori del grande maestro veneto, proveniente direttamente dal Louvre parigino. E' solo l'ultima delle fortunate iniziative culturali promosse da ENI e Palazzo Marino in questi anni, volte ad offrire gratuitamente uno spizzico di arte rinascimentale agli spettatori lombardi.

  • Frammento d'autore

    La biblioteca di Nantes riscopre in catalogo un breve scritto di Leonardo Da Vinci, precedentemente ignorato dai propri archivisti. Spetterà ora ad una perizia calligrafica stabilire l'autenticità o meno del prezioso documento.

  • Palladio e Sinan

    Un'intrigante mostra ad Istanbul mette a confronto due grandi architetti del XVI secolo: Andrea Palladio (1508-1580) e Mimar Sinan (1490-1588), artefici della modernità rinascimentale su entrambe le sponde del Mediterraneo. Un gustoso incontro a distanza, quindi, tra Oriente ed Occidente, Islam e Cristianesimo.

  • Battaglie toscane

    Un nuovo libro del giornalista Mauro Bonciani esplora i principali eventi bellici della storia toscana, dalle invasioni barbariche alla liberazione di Firenze durante la Seconda Guerra Mondiale. Ma nella vivace raccolta spicca soprattutto la celeberrima battaglia di Anghiari (29 giugno 1440), immortalata da Leonardo negli affreschi perduti di Palazzo Vecchio.

  • Pico e la Kabbalah

    Una nuova biografia esplora le origini del pensiero filosofico mirandoliano, sottolineandone i legami con la tradizione esoterica ebraica. Importante tramite tra il geniale Pico e tale antica corrente intellettuale fu infatti il brillante convertito Flavio Mitridate, insegnante e traduttore di aramaico nella Perugia di fine Quattrocento.

Le categorie della guida