Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Regalo di compleanno

    La Dulwich Picture Gallery di Londra celebra il proprio bicentenario con un'intrigante iniziativa: ogni mese le sue stanze ospiteranno infatti un diverso capolavoro di un grande maestro europeo. Ospite di febbraio sarà quindi Diego Velazquez, con lo splendido ritratto di Don Sebastian de Morra realizzato nel 1646.

  • Il Velazquez ritrovato

    Il Metropolitan Museum of Art di New York "riabilita" un ritratto di Filippo IV di Spagna (1605-1665), precedentemente declassato ad opera minore di un allievo del celebre maestro spagnolo. Breve storia di una disputa durata oltre trentasette anni, che svela molto bene le difficoltà di attribuzione per quadri usurati dal tempo e mai restaurati.

  • I tesori del Prado

    Per la prima volta il grande museo spagnolo mette in mostra i manoscritti della sua biblioteca artistica, con opere rarissime di Leon Battista Alberti, Leonardo Da Vinci, Daniele Barbaro e Francisco Pacheco. Tutto accompagnato da otto celebri capolavori di Velazquez, Tiziano ed El Greco.

  • Il Velazquez perduto

    La Yale University scopre nei propri sotterranei un capolavoro del grande artista spagnolo, ormai dimenticato da oltre ottant'anni. Ma gli esperti del Prado frenano l'entusiasmo dei loro colleghi americani, aspettando l'esito ufficiale delle analisi di laboratorio.

  • La fabbrica dei falsi

    La National Gallery di Londra dedica una bella mostra ai "capolavori falsati", cioè a quelle imitazioni artistiche scambiate erroneamente per dipinti originali. Tanti i protagonisti rinascimentali della rassegna, inclusi Velazquez, Holbein e Botticelli.

  • Una mostra "maledetta"

    Caravaggio incontra Francis Bacon in una grande esposizione realizzata dalla Galleria Borghese per il quarto centenario della morte del pittore lombardo. Un allestimento unico e stimolante, che mette a confronto due personalità brillanti e controverse della moderna arte europea.