Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

« precedenti 10 | prossimi 10 »
  • La produttività mitica dell'Agricoltura industriale

    Ma davvero l'agricoltura industriale è così produttiva??

  • Le ricchezze della policultura

    La policoltura come tecnologia appropriata.

  • Lo spreco dell’agricoltura intensiva

    L'agricoltura industriale è produttiva solo se si considerano alcuni parametri, presi in modo tale da farla risultare produttiva.

  • Esempi da seguire

    Esistono oggi esempi di conversione ad un’agricoltura ecologica che dimostrano che i redditi dei contadini possono aumentare insieme alla produzione agricola.

  • Agricoltura fonte o consumo di energia??

    A quelli della mia generazione è stato insegnato che l'agricoltura è il settore primario, quello che PRODUCE le risorse necessarie a tutto il sistema, prima fra tutte il cibo. Ma è vero ancora?? Vi propongo una lucida riflessione di Vandana Shiva

  • Nuove centrali si, ma a risparmio energetico!!

    Come preannunciato da molti, alla fine siamo rimasti senza energia elettrica. Il fatto strano è che ci siamo rimasti proprio nel momento in cui ne stavamo usando di meno. Ma il fatto ancora più strano è che come strategia per impedire il ripetersi di fenomeni come quello del 28 settembre si proponga solo di costruire nuove centrali.

  • Evviva anche il Ministro conosce il TOTEM

    Un invenzione di trenta anni fa riscoperta nel recente vertice dei responsabili dell' ambiente europeo. Perlomeno dai responsabili dell'energia in Italia.

  • Quando i nodi giungono al pettine...

    I problemi di questi giorni pongono un interrogativo: costruire nuove centrali o impegnarsi in una seria politica di risparmio energetico?

  • Una storia vera. parte prima.

    Nel 1980 la Pacific Gas & Electric (una delle più importanti società elettriche USA) aveva pianificato la costruzione di 20 nuove centrali nucleari per far fronte alla crescente domanda di energia in California.....

  • Una storia vera. parte seconda

    continua dalla prima puntata