Questo sito contribuisce alla audience di

Il triangolo del Gusto

Per la prima edizione è stato scelto il centro storico di Massa dal 22 al 25 Giugno 2006, per poi spostarsi sulla città di La Spezia e successivamente a Parma in date ancora da concordare.

Questo progetto si realizza ospitando, in un unica città, produttori e commercianti provenienti dalle tre province partecipanti ed inserendoli in un contesto preparato ad hoc, la manifestazione, che si chiama “IL TRIANGOLO DEL GUSTO”.

Teatro dell’evento sarà il centro storico, nelle zone più prestigiose della città di Massa, verranno collocati espositori provenienti dalle tre province partecipanti, e più precisamente:

- Piazza Aranci, Via Dante, Via Cairoli, Via Guglielmi, Via Cavour, Via Betti e Piazza Duomo.

- Ognuna delle tre province partecipanti verrà collocata in una delle vie, o in un gruppo di vie adiacenti, in maniera tale da costituire tre differenti aree, una per ogni provincia.

- Il celebre Palazzo Ducale di Massa sarà inoltre sede di manifestazioni collaterali.

I COLORI che caratterizzano la manifestazione :
Ad ogni provincia verrà affidato un colore e in tutta la zona che la ospiterà saranno distribuiti elementi cromaticamente uniformi, tra i quali anche i gazebo e la guida pedonale. Ciò sortirà l’effetto di rendere più divertente ed intuitiva la visita e di distinguere in maniera immediata e diretta gli espositori di una provincia dagli altri.

Nello specifico, i colori presenti saranno il Rosso, il Giallo ed il Blu:
La “Via Rossa” ospiterà gli espositori della provincia di Massa Carrara.
La “Via Gialla” ospiterà gli espositori della provincia di Parma.
La “Via Blu” ospiterà gli espositori della provincia di La Spezia.
ORARI:
IL TRIANGOLO DEL GUSTO avrà luogo nei giorni 22, 23, 24 e 25 Giugno 2006, con orari tardo pomeridiani e sera, più recisamente dalle ore 17:00 alle 23:00.

L’entrata è gratuita

MANIFESTAZIONI COLLATERALI

TRE CITTA’ TRE SAPORI
Durante tutte e quattro le serate, i migliori ristoranti del centro storico, allestiranno tavoli, preparati scenograficamente seguendo il tema della manifestazione, dove offriranno, a prezzi popolari, menù ideati utilizzando esclusivamente i prodotti tipici delle tre province coinvolte.

I ristoranti che aderiscono all’iniziativa sono:
IL PASSEGGERO - P.zza Aranci, 0585 489651
CYBO - Via Alberica, 0585 811386
ELISIR - Via Cairoli 28, 0585 810634
LA TANA - Via Cairoli 18/20, 0585 489227
ANTICA OSTERIA DEL CHICHIBIO - Via Cairoli 10, 0585 41867

IL PREMIO DEL GUSTO
A chiusura della manifestazione, Domenica 25, ci sarà il gran finale; all’interno della corte del Palazzo Ducale è stato organizzato uno Spettacolo e Degustazione di Prodotti tipici con prodotti provenienti dalle tre province. Il momento centrale sarà la consegna di un riconoscimento ad un personaggio del mondo dello spettacolo, dello sport, della cultura o del giornalismo che si è distinto nella sua professione e che manifesti o abbia manifestato anche un particolare interesse e passione per la buona cucina: “Il Premio Del Gusto”. Il premio verrà consegnato dal Presidente della Provincia di Massa – Carrara e la serata verrà presentata dal noto conduttore Claudio Sottili il quale, inoltre, effettuerà una breve intervista al personaggio premiato e agli eventuali VIP presenti.

RIEVOCAZIONI STORICHE E FOLKLORISTICHE
Tutte le serate saranno allietate da corteggi storici delle tre province: musici, balletti, cantastorie, poeti e folklore riempiranno le vie del centro.
Saranno presenti :
- IL GRUPPO STORICO DEGLI SBANDIERATORI E MUSICI DELLA PROLOCO FORNOVO TARO ( PARMA)
- CORTEGGIO STORICO DEL “DUCATO “ DI MASSA
- GRUPPO FOLCLORISTICO DI VEZZANO LIGURE ( LA SPEZIA)

LABORATORI SENSORIALI
Presenti durante la manifestazione nello Spazio “Incontri” ed organizzati con la collaborazione di SLOW FOOD movimento che fa capo alla celebre Chiocciola, in particolare con la Condotta Apuana e con i relativi Presidi di:
- AGNELLO DI ZERI
- LA MAROCCA DI CASOLA
- LA CIPOLLA DI TRESCHIETTO
in collaborazione con la Condotta di Parma
e di La Spezia:
- ACCIUGHE DI MONTEROSSO

Attraverso questa sinergia si realizzeranno i laboratori sensorialicon tre presidi ovvero realtà come oli, salumi e formaggi che valorizzano i territori attraverso il mantenimento di sapori e tecniche tradizionali.

DEGUSTAZIONI e VERTICALI
Nello Spazio “Incontri” i visitatori della manifestazione ad orari come da Programma, potranno assistere e partecipare ad una selezione di vini delle principali aziende vinicole delle tre province che verranno presentati attraverso degustazioni e incontri con somellier professionisti, questo momento verrà gestito dall’Associazione F.I.S.A.R. di Massa Carrara .

Sempre per le degustazioni, lo staff organizzativo ha adibito un tratto della manifestazione il percorso:

MANGIANDO CAMMINANDO

gestito liberamente da Associazioni no profit dei tre territori che salvaguardano e fanno conoscere i prodotti di nicchia del nostro passato e del nostro presente, i visitatori potranno assaggiare: crepes di farina di castagne, panigacci, focaccine, limoni eccecc.