Questo sito contribuisce alla audience di

Via dalla pazza folla (PE)

Qualche giorno in un Monastero del 1200, costruito da uno dei Papi più famosi della storia?

La Fondazione Ricercatori per la Vita ti dà la possibilità di fare quest’esperienza ad un prezzo che deciderai tu. A 1260 metri slm ecco lo splendido eremo costruito nel 1245 da Pietro Angeleri del Morrone, futuro Papa Celestino V. Addossato alla roccia scoscesa di un vallone della Maiella, la Montagna Madre, esso comprende la Chiesa della Perdonanza, il convento e la foresteria, oltre all’Eremo della Maddalena che si raggiunge attraverso la Scala Santa che i pellegrini percorrevano in ginocchio. Nel Monastero Celestino visse 47 anni, di cui 13 alla Maddalena, cibandosi degli scarsi prodotti spontanei della Natura, accumulando però tante energie da costituire una congregazione di monaci di ispirazione benedettina, i Celestini, diffusa in tutta Europa. Chiamato al soglio pontificio, Celestino mantenne la carica soltanto per cinque mesi, trascorsi i quali si ritirò, conscio di non essere adatto a dirimere le bieche questioni di potere che caratterizzavano la Chiesa del suo tempo. Il suo intento venne mal interpretato da Dante che nella Commedia lo chiama “colui che per viltade fece il gran rifiuto”. Celestino venne dichiarato santo nel 1313. pubblicherelazioni@ricercatorivita.org Te. O2 21 59 info@unimi.org