Questo sito contribuisce alla audience di

Musicapittura

Sulla strada del vino e dei sapori dell'Oltrepo' Pavese

MOSTRA DI ALZEK MISHEFF A MONTÙ
DOPPIA PERFORMANCE DELL’ARTISTA A PAVIA E AL PONTE DELLA BECCA

Ospite d’arte e d’eccellenza per la Strada del Vino e dei Sapori dell’Oltrepò Pavese, di cui è presidente Fabio Tonalini: le opere di Alzek Misheff, artista di fama internazionale indicato da Achille Bonito Oliva fra i 30 artisti d’avanguardia europei più significativi, sono protagoniste della mostra allestita a Montù Beccaria (La locanda dei Beccaria – Cantina Storica Il Montù) sino al prossimo 30 settembre. Venti dipinti che hanno fatto da cornice, venerdì 15 settembre, alla cena di rievocazione della traversata transoceanica compiuta da Alzek Misheff a nuoto nel 1982 nella piscina del transatlantico Queen Elizabeth II, in viaggio sulla rotta Londra – New York. La cena rievocativa ha proposto il menu “tipo” che accompagnò la traversata, più di vent’anni fa, in abbinamento a vini dell’Oltrepò, dal Metodo Classico al Riesling, dal Bonarda al Buttafuoco. Alla serata era presente l’artista, che nella stessa giornata aveva eseguito un doppio concerto, a Pavia e al Ponte della Becca. La doppia performance si è articolata nel concerto “Impromtu di musicapittura” (Pavia, Teatro Fraschini) durante il quale Misheff con il suo Swimmers Quartet (Maurizio Barbetti , viola d’amore; Rocco Parisi, clarinetto basso; Riccardo Sinigaglia; pianoforte) ha dato vita a un vero e proprio “inno” alla sinestesia. Misheff ha utilizzato nella sua performance il Lightning II, speciale “pennello” a infrarossi che aziona i tasti di un pianoforte Disklavier, ottenendo una contemporaneità espressiva di musica e pittura. L’artista ha dipinto un’opera di fronte al pubblico, mentre le note sollecitate dal Lightning II si diffondevano dal pianoforte. La performance si è sviluppata in un secondo concerto al Ponte delle Becca, nella suggestiva cornice della sera sul fiume.

Nel corso della presentazione della mostra alla Locanda dei Beccaria, avvenuta lo scorso 1° settembre, Misheff ha donato il dipinto “Orchestra II”(m 4.50 x 2.80) al Lions Club “Montù Beccaria Le vigne”. “La donazione – come ha spiegato il presidente del Club, Luigi Perotti, - contribuirà alla raccolta dei fondi per il progetto mondiale Sight First, finalizzato a curare vari milioni di casi di cecità nel mondo, contribuendo anche a prevenire l’insorgere di malattie legate alla vista”.
Ed è anche collegata a una scelta ben precisa della Strada del Vino e dei Sapori dell’Oltrepò Pavese: l’arte dell’avanguardia internazionale per valorizzare il territorio dell’Oltrepò e della provincia di Pavia, combinando proposta di accoglienza, ambiente, enogastronomia e storia a un evento di forte richiamo artistico.

MUSICAPITTURA – MOSTRA D’ARTE
MONTÙ BECCARIA (PV) – SINO AL 30 SETTEMBRE 2006
Locanda dei Beccarla – Cantina Storica Il Montù
Orari e giorni di apertura:
Dal mercoledì alla domenica tutti i giorni, dalle ore 9.30 alle 23.00
Lunedì e martedì: dalle ore 9,30 alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle ore 18,30
Ingresso libero
L’iniziativa è organizzata dalla Strada del Vino e dei Sapori dell’Oltrepò Pavese ; La locanda dei Beccaria ; Il Montù - Cantina Storica di Montù Beccaria ; Dike - Compagnia di Comunicazione