Questo sito contribuisce alla audience di

Valdadige

Eno-gastronomia

VINO: Vini prodotti lungo il corso del fiume Adige in un’area veronese, ma trentina dal punto di vista climatico. La Valdadige è una valle modellata dai ghiacciai e scavata dal fiume Adige. Si insinua a sud partendo dalla Chiusa di Ceraino e si apre a nord tra i fianchi del Monte Baldo e della Lessinia. Sono vini dai delicati profumi prodotti nella valle dell’Adige coronata di castelli e di forti, importante via di comunicazione, fin dall’epoca romana, tra il Mediterraneo e il mondo alpino. Il più importante vitigno autoctono della terra dei forti è l’Enantio citato dallo storico romano Plinio già nel I sec. d.c. L’Enantio ha un colore rosso rubino molto intenso con profumi di frutta matura particolarmente penetranti. Gli abbinamenti tradizionali sono con i piatti di carni rosse e selvaggina e con formaggi stagionati come il Monte Veronese.
Da non perdere: Manifestazioni per i 50 anni della Cantina Valdadige - 3° Concorso Internazionale Pinot Grigio, 30 giugno - Festa della Valdadige con spettacoli e musica, le degustazioni di vini Valdadige e una gara ciclistica, 1 luglio - Calici sotto le stelle, 11 agosto. Per informazioni: www.cantinavaldadige.it – Tel 045 62 84 064

Wine Bar Cantina Valdadige
Indirizzo: Via Don Cesare Scala, 31 - Rivalta di Brentino Belluno (VR)
Telefono: 045 727 00 07
Orari: Martedì 17.00-22.00,
Mercoledì 08.30-12.30 | 14.30-22.00,
Giovedì 17.00-22.00,
Venerdì 17.00-22.00, Sabato
11.30-13.00 | 17.00-22.00,
Domenica 11.30-13.00 | 17.00-22.00
C/Credito: VISA e MASTERCARD
Web: www.cantinavaldadige.itinfo@cantinavaldadige.it
Presso il Wine Bar è possibile degustare tutti i vini prodotti dalla cantina:
Valdadige DOC Pinot Grigio 2006; Vallagarina IGT Müller Thurgau 2006; Valdadige DOC Chardonnay 2006; Rosso Veneto IGT Mansio Servasa 2003; Vallagarina IGT Teroldego 2005; Valdadige Terra Dei Forti DOC Pinot Grigio Ramato 2005; Valdadige Terra Dei Forti DOC Enantio Riserva 2002; Olimpo, Vino Dolce Da Uve Stramature 2005; etc.
La Cantina vende anche vino sfuso, damigiane, bag-ing-box .Inoltre è possibile acquistare: olio, formaggio, salumi, gadget.

ASPARAGO BIANCO DI RIVOLI: L’asparago è originario del Mediterraneo e dell’Asia Minore. Le prime testimonianze della sua coltivazione in Italia risalgono al 200 a.C. quando Catone lo citò nel De agricoltura e più tardi Plinio il Vecchio nel Naturalis Historia del 79 a.C., essi citano l’uso alimentare del turione, ma durante il Medioevo fu sfruttato soprattutto per le sue doti officinali.
La Provincia di Verona è una delle zone elette per la coltura dell’asparago, una varietà rinomata è l’asparago bianco di Rivoli, coltivato unicamente nelle colline moreniche di Rivoli veronese. La sua produzione è molto limitata. Il colore lo contraddistingue dalle altre varietà ed è dovuto alla sua posizione in profondità nel terreno lontano dalla luce. A fronte di uno scarso apporto di calorie, gli asparagi hanno la caratteristica di stimolare l’appetito e di essere depurativi e diuretici.
Come gustarlo: Si mangia fresco, quando è ancora giovane, in quanto è più tenero e gustoso. Molto appetitoso in abbinamento a uova sode con olio extra vergine d’oliva o burro fuso, sono anche un ottimo ingrediente per i primi piatti, in particolare risotti. Nei mesi di aprile-maggio lo si può degustare in piatti tipici, durante le sagre e nelle trattorie e agriturismo in pianura e a Rivoli.
Da non perdere: La festa dell’asparago di Rivoli nella prima settimana di Maggio.

Azienda Agricola Gabriele Lotto
Produttore asparago bianco
Indirizzo: Via Valli, 1 – Rivoli (Verona)
Telefono: 045 72 80 142
Orari: da aprile a maggio

MIELE: Cosa c’è di meglio per le api che scorazzare nei prati profumati della valle in primavera e impollinare i profumatissimi fiori? Dai loro alveari, esperti apicoltori ricavano il dolcissimo miele. Si produce pappa reale, propoli, ma anche candele, creme e balsami. Il Miele di Acacia è ricercato per le sue doti di dolcificante e le sue proprietà di antinfiammatorio della gola e disintossicante del fegato; il Miele di Tiglio è conosciuto per le sue proprietà calmanti e sedative, antispasmodico, agisce sul sistema nervoso e libera le vie respiratorie; il Millefiori è ottimo per le vie respiratorie e come miele da tavola, il Miele di Castagno contiene moltissimo polline, è usato contro tosse e bronchite, favorisce la circolazione del sangue.
Da non perdere: Ultima domenica di agosto - Festa dell’Apicoltura Bosco Chiesanuova.

Carolina Mazzola Rube
Produttore miele di acacia, castagno e millefiori
Indirizzo: Via Barbarani 22 – Caprino
Telefono: 045 72 42 416

FORMAGGIO: Il formaggio Monte Veronese viene prodotto in tre diverse tipologie. Deriva esclusivamente dalla lavorazione di latte crudo proveniente dagli allevamenti della Lessinia, dove un microclima favorevole, la varietà delle erbe che compongono i pascoli, i metodi di produzione tradizionali e un’adeguata stagionatura determinano caratteristiche qualitative e nutrizionali irripetibili.
Tipico della tradizione casearia dei fertili pascoli della Lessina, questa tipologia di formaggio sembra avere origini risalenti al Medioevo. Infatti ancora prima dell’anno mille, era considerato come preziosa merce di scambio in sostituzione della moneta. Il termine “Monte” fa probabilmente riferimento alla tecnica di produzione, in cui il latte che veniva cagliato proveniva da più mungiture. La tecnica di produzione si perfezionò un paio di secoli dopo con l’arrivo dei Cimbri.
Solo formaggi di alta qualità sono in grado di subire l’affinamento: il Monte Veronese e il Cimbro, dopo aver sostato nei locali adibiti alla stagionatura, vengono sottoposti a uno dei tanti procedimenti, come la conservazione in tini, immersi tra i frutti, le erbe aromatiche o le spezie, che li impregnano di preziosi sentori, l’ubriacatura nelle vinacce o l’invecchiamento in cavità sotterranee chiamate fosse.

Corrado Benedetti
Indirizzo: Via Croce Dello Schioppo, 1 - Sant’anna D’Alfaedo (VR)
Telefono: 045 7545186
Web: www.benedettilessinia.it info@benedettilessinia.it
Corrado Benedetti si dedica con sapienza e passione alla cura dell’affinamento, un processo in cui il talento creativo si accompagna alla tradizione. Tra i sui prodotti: Monte Veronese a latte intero, nella lavorazione di questo formaggio viene utilizzato latte vaccino crudo intero proveniente da una o due mungiture consecutive di bovine allevate in Lessinia. La crosta è sottile ed elastica, di colore giallo paglierino più o meno intenso, la pasta di colore bianco, il sapore gradevole, delicato, aromatico, esaltato dalla caseificazione a bassa temperatura che non altera le proprietà biochimiche e organolettiche della materia prima. Monte Veronese stravecchio è un formaggio nobile, dalla crosta sottile e compatta di colore giallo paglierino intenso tendente al marrone e dalla pasta disseminata di una leggera occhiatura; Cimbro ubriaco all’enantio, il Cimbro classico, a contatto con le aristocratiche uve progenitrici dell’enantio, rinvigorisce, potenzia i propri aromi e assume una vena piccante; Cimbro alle foglie di noce, l’affinamento, della durata di circa sei mesi, avviene in barrique. Il metodo ha origini antiche: il ricco contenuto di tannino delle foglie di noce contribuisce alla conservazione del formaggio a cui cede contemporaneamente il suo inconfondibile aroma.

DOVE DORMIRE

Agriturismo IL CASTELLO
Casali ristrutturati con camere e ristorante immersi nel verde, con vista sulla valle dell’Adige
Indirizzo: Località Castello, Brentino Belluno (Verona)
Cellulare: 333.17.53.240
Prezzi: 30 € a persona, colazione inclusa.
C/Credito: No
Ristorante: 18-24 €, vini inclusi. Chiuso il lunedì e martedì.
Pappardelle al cervo, bigoli con coniglio, spezzatino di cervo, carne saláda.

Agriturismo PALAZZO
Nel cuore della Valdadige, immerso nel verde dei vigneti si trova l’edificio del 1500 recentemente restaurato.
Indirizzo: Piazza Marconi, 1, Rivalta di Brentino Belluno (Verona)
Telefono: 045.62.558.98
Prezzi: 30 € a persona, colazione inclusa.
C/Credito: Si

Agriturismo REVENA
Casale ristrutturato tra i vigneti dell’azienda famigliare, con 10 stanze.
Indirizzo: Strada Provinciale 11, Località Revena, Brentino Belluno
Telefono: 045 62 555 027
Prezzi: 30 € a persona, colazione inclusa.
C/Credito: No

Albergo Belvedere
Indirizzo: Via Don Cesare Scala, 31, Rivalta di Brentino Belluno
Telefono: 045 727 00 07
Prezzi: 50 € doppia, colazione inclusa.
C/Credito: No
Ristorante: menu da 13 euro a persona con bevande e caffè inclusi. Chiuso il mercoledì

DOVE MANGIARE

Agriturismo COSTASENEL
Tagliatelle al coniglio, gnocchetti verdi, pasticcio di lasagne, grigliata carne, stracotto d’asino
Indirizzo: Via Valdo, 13, Belluno Veronese (Verona)
Telefono: 045 723 01 37
C/Credito: No
Prezzi: 27 €
Orari: aperti giovedì e venerdì alla sera, sabato e domenica sia pranzo e cena. Chiusi gennaio
http://guide.dada.net/ristoranti/interventi/2005/09/225110.shtml
http://www.vinidalveneto.ilcannocchiale.it/