Questo sito contribuisce alla audience di

Mille e 2 Formaggi a Mantova dal 13 al 15 aprile

Mantova capitale del mondo lattiero caseario per un intero weekend

Il mondo dei formaggi di nuovo a Mantova. Il 13, 14 e 15 aprile prossimi, nella città dei Gonzaga, tornerà Mille e 2 Formaggi, la rassegna dedicata al panorama nazionale dei formaggi e dei prodotti tipici del comparto lattiero caseario italiano.
Un evento unico, che nel 2007 festeggia il sesto compleanno, segno che la manifestazione ideata ed organizzata da Mantova Expo, società partecipata da Comune, Provincia e Camera di commercio di Mantova, Banca agricola mantovana e da partner privati locali, non soltanto è stata una felice intuizione, ma ha saputo rinnovarsi e diventare un punto di riferimento importante, all’interno degli eventi enogastronomici nazionali.
La città dei Gonzaga si prepara, così, a vivere un altro festival dei formaggi italiani, che vede insieme oltre 300 prodotti tipici, ospitati nelle vie e nelle piazze del centro storico di Mantova, ricco di storia, arte, cultura, ma anche cuore del mercato tradizionale e del commercio.
L’organizzazione è già al lavoro per confermare gli eventi clou della kermesse dedicata ai formaggi, ampliando il ventaglio degli appuntamenti e dell’offerta al pubblico.
Quest’anno, infatti, accanto alle degustazioni guidate e agli eventi rivolti ai bambini, questi ultimi condotti anche per l’edizione 2007 da Lorenzo Maggioni di “Alda”. «Il nostro obiettivo – annuncia infatti il presidente di Mantova Expo, Aldo Caleffi – è quello di aprire un dibattito intorno al mondo lattiero caseario. Uno scambio di opinioni qualificate e ad ampio raggio, per favorire il dialogo all’interno della filiera, dalle imprese agricole fino alla trasformazione e alla distribuzione».
Attenzione alla piazza, che come sempre ha ricambiato l’affetto con una partecipazione massiccia di visitatori (anche 50mila persone nell’arco del weekend, nelle precedenti edizioni), ma anche ai problemi del settore, che non sta vivendo un momento di particolare euforia.
Ecco allora che Mille e 2 Formaggi si candida come vera e propria agorà, di prodotti, ma anche di idee, per cercare strategie condivise, nell’ottica della tutela dei prodotti tipici italiani e del rilancio del mercato interno e delle esportazioni. «Deve leggersi proprio con questo spirito l’incontro fra gli operatori del settore – annuncia Caleffi – per discutere di un progetto che investirà l’azienda agricola sperimentale, di proprietà dell’Ersaf e della Regione Lombardia, della Carpaneta di Gazzo Bigarello, che potrebbe rivestire sempre più un ruolo di primo piano sul fronte della ricerca e della sperimentazione nel mondo lattiero caseario».
Saranno confermati, come anticipato, i momenti conviviali della manifestazione, con happening e degustazioni a tema, per scoprire i formaggi tradizionali, quelli di nicchia, i “leoni” della produzione a pasta dura e a pasta morbida e quelle curiosità che attirano i gourmand e gli appassionati di gastronomia e cucina. E allora, dopo aver reso onore ai “2 Formaggi” che danno il titolo alla manifestazione – Grana Padano e Parmigiano Reggiano, entrambi prodotti, caso unico in Italia, nella provincia di Mantova – scorriamo a volo pindarico i protagonisti dell’evento. Per tre grioni, fianco a fianco troveremo Taleggio, Bagòss, Quartirolo, pecorini romani, sardi e toscani, Castelmagno, Robiola di Roccaveraso, Strachitund, Lariano speziato, Canestraio di Moliterno, Vastedda del Belice, gorgonzola, provola, ricotta,caprini, caciotte, Nevegal di Belluno. E l’elenco potrebbe andare avanti ancora a lungo…
«Ci aspettiamo di consolidare il successo degli anni precedenti – commenta Caleffi – puntando a qualificare ulteriormente l’evento, non soltanto per i gioielli caseari che saranno presenti, quanto piuttosto per far partire da Mantova una riflessione di politiche e di mercato legate al mondo caseario».
L’appuntamento clou per discutere di mercato, di produzione e di prospettive (anche commerciali) sarà sabato 14 aprile. Mantova Expo organizzerà infatti il convegno intitolato «Il futuro dei formaggi Dop tra nuove normative e mercato globale», con esponenti di primo piano del mondo allevatoriale, cooperativo, alimentare e della promozione istituzionale dell’agroalimentare italiano all’estero.
Sempre più appuntamento pregnante di Mille e 2 Formaggi, anche il concorso organizzato da Confcooperative, che premia i migliori prodotti dei caseifici cooperativi, fra Grana Padano e Parmigiano Reggiano.
Non solo. Quest’anno Mantova sarà teatro di una vernice internazionale. «In vista delle “Olimpiadi del formaggio”, in programma in Germania – annuncia il presidente di Mantova Expo - ospiteremo un’anteprima delle produzioni italiane che concorreranno nella nostra Nazionale». Cerchi olimpici per gourmet.

Mille e 2 Formaggi 2007
Quando: venerdì 13, sabato 14, domenica 15 aprile.
Dove: Mantova, centro storico; Camera di commercio di via Calvi.
Orari: 10-19.
Mantova Expo: tel. 0376/225757
www.mantovaexpo.it
info@mantovaexpo.it