Questo sito contribuisce alla audience di

Il Turismo del gusto protagonista per il ponte di Pasqua

Gli under 35 amano sempre di più gli agriturismo e acquistano i prodotti tipici

Il Turismo del gusto diventa l’ago della bilancia per la scelta di una vacanza
A guidare la scelta i sapori del territorio afferma Donatella Cinelli Colombini autrice del libro Marketing del turismo del vino

afferma Donatella Cinelli Colombini, titolare delle fattorie di Donatella a Montalcino e Trequanda (Si), ideatrice del Movimento Turismo del Vino, di Cantine Aperte, del Trekking Urbano e autrice di diversi testi sul marketing del turismo del vino. .

Oggi le azienda agrituristiche in Italia sono 15780 con 160 mila posti letto, ben 7500 di queste hanno anche ristorazione e sono aumentate del 7,1 %. La Toscana, prima a dotarsi di una legge sull’agriturismo, è la regione con il maggior numero di aziende: 3800 imprese. .
Infatti oltre alla scelta di trascorrere le vacanze negli agriturismo (+ 20%), aumentano i laureati nelle Facoltà di agraria del 50% in due anni e sono nate più di 35.000 nuove imprese in agricoltura e il sogno di avere un agriturismo è preferito dagli studenti al posto di manager in una multinazionale e in Italia sono quasi 107.000 i giovani under 35 che hanno scelto di porsi alla guida di aziende agricole che rappresentano la componente più dinamica dell’agricoltura italiana (Fonte: Elaborazioni Coldiretti su dati Terranostra, Ispo, Censis, Infocamere, Campus, Istat).
.
. Dati confermati dall’indagine presentata nel 15mo sul turismo italiano (6 febbraio 2006) dal quale emergeva che l’enogastronomia è la seconda ragione di viaggio che porta i turisti italiani e stranieri a visitare il nostro paese.

Per maggiori informazioni: Donatella Cinelli Colombini, Casato Prime Donne 53024 Montalcino. Tel 0577 662108,
e.mail: info@cinellicolombini.it