Questo sito contribuisce alla audience di

ContemporaneaMonti

Esposizioni nel quartiere

Quattro fortunati appuntamenti già realizzati con migliaia di visitatori, un progetto che nasce proprio qui, nel Rione dove l’arte e lo shopping tradizionale e di qualità sono una realtà molto viva. Giovanna Dughera, Filippo Leserri per ContestaRockHair, ideatori e organizzatori di Contemporaneamonti, propongono un’altra edizione della manifestazione con l’obiettivo di rinnovare l’evento, che porta al Quartiere piu’ “antico” di Roma, attenzione e movimento, facendo vivere a tutti l’atmosfera dell’arte piu’ “moderna” in piena sinergia con la storia e le tradizioni del luogo. La formula e’ quella consueta: le attività commerciali del Rione Monti mettono a disposizione, per un periodo di 15 giorni, i loro locali per accogliere le esposizioni di artisti contemporanei: l’arte e’ cosi’ occasione di festa e di promozione di tutto il quartiere.

Con la quinta edizione la rete degli spazi espositivi aumenta, 37 location (erano 18 nella quarta edizione) e la manifestazione propone un itinerario ancor piu’ articolato fra le strade del quartiere fra moda, arte e design e, quindi, ancor piu’ variegato nelle suggestioni. Tra le location che hanno aderito, una d’eccezione: “Open Colonna”, Ristorante+Bar che campeggia nello spazio serra, nuovo segno architettonico del Palazzo delle Esposizioni. Cura e spirito cosmopolita di Open, dal design d’avanguardia all’esuberante e ricercata proposta gastronomica, sono frutto della raffinata ricerca di uno chef di fama come Antonello Colonna. Per l’occasione lo chef presenterà, ai romani e non solo, il suo avveniristico spazio, con una giornata all’insegna dello slogan -Sorry, We are Open-: dalla 10 alle 24 un’immersione nell’incontro tra arte e gusto. Inoltre, anche quest’anno, Contemporaneamonti non dimentica le proprie finalità benefiche e ribadisce quello spirito di solidarietà che anima il quartiere.

All’interno delle 37 location, appositi box saranno dedicati alla raccolta di fondi a favore dell’Associazione Paratetraplegici di Roma e Lazio, presieduta da Fabio Casadei e i proventi destinati all’acquisto dell’attrezzatura per la riabilitazione dei pazienti dell’Unità Spinale del CTO di Roma, diretta dal Prof. Claudio Pilati. Il 21 giugno, chiusura in grande stile di Contemporaneamonti con una cena di beneficenza che, grazie alla collaborazione dello chef Antonello Colonna, riunirà all’Open piu’ di duecento ospiti illustri e vedrà la proiezione, in anteprima nazionale, del documentario che il Maestro Mario Monicelli dedica al “suo” Rione Monti. Una grimaldello artistico, prodotto da Antonello Colonna, su cui vigila il piu’ assoluto riserbo e che attirerà tutti gli estimatori di uno dei protagonisti indiscussi del cinema italiano.

Molte novità, quindi, per una V edizione che promette di ripetere il successo degli anni passati, ma di mantenere la cifra d’origine, il segno di riconoscimento: l’arte come occasione per conoscere e ripercorrere il fervore dello spirito locale e la vocazione metropolitana e cosmopolita di un -rione-, che ha saputo far della tradizione veicolo di modernità e bellezza. La Direzione Artistica quest’anno e’ curata da Paola D’Andrea, Piera Peri e Claudio Libero Pisano, critici e curatori che si occupano di arti visive, con una particolare attenzione all’approfondimento del contesto contemporaneo in rapporto alla giovane arte italiana e straniera. Organizzano, curano e promuovono mostre e eventi di arte contemporanea presso spazi pubblici e privati. La scelta degli artisti e’ stata indirizzata su giovani emergenti, artisti già affermati, italiani e stranieri, che hanno già sviluppato un preciso codice linguistico nel panorama della ricerca contemporanea.

Gli artisti invitati a esporre in Contemporaneamonti 2008 sono: Paolo Angelosanto, Zaelia Bishop, Andrea Bonaventura, Annabel Briger, Lucianella Cafagna, Chiara Caselli, Fabrizio Dell’Arno, Iginio De Luca, Anna Di Prospero, Davide Dormino, Michelle Duarte, Rocco Dubbini, Attilio Fontana Alessandra Fiordaliso, Silvia Garau e Massimo Liotti, Paolo Garau, Raquel Gomes, Serena Intilia, Irene Iorno, Valentina Lucari, Chriss Lemiro, Maicol & Mirco, Luciano Maria Marzilli, Elena Nonnis, Alessandra Pedonesi, Chiara Rapaccini, Ratigher, Pierluigi Rossi, Vincenzo Rulli, Nordine Sajot, Jeremy Stigter, Maurizio Valdarnini, Fernanda Veron.

Ufficio stampa: Veronica D’Auria
Via degli Zingari 9 (M Cavour) - Roma - Tel: 3492304021

Rione Monti - Roma
ingresso libero

Argomenti