Questo sito contribuisce alla audience di

Un libro sulla Festa del Vino di Strettoia

Paesaggio, vigne e tradizioni nel racconto di Paolo Venturini

Presentazione giovedì 4 settembre, ore 17.30
Nell’attesa di dare il via alla 29° edizione della Festa del Vino che si terrà sabato 6 e domenica 7 settembre, la frizzante atmosfera della manifestazione, paesaggio, vigne e tradizioni di Strettoia rivivono nel libro che Paolo Venturini, strettoiese, tra gli ideatori della festa, da sempre legato alla festa del vino ed alla sua organizzazione, ha deciso di scrivere con la collaborazione di Franco Polacci. Un bel volume ricco d’immagini per ripercorrere, anno dopo anno, ogni stagione dell’appuntamento. Patrocinato dal Comune di Pietrasanta, il libro “C’era una volta…..la Festa del Vino a Strettoia”, nell’elegante edizione Monte Altissimo, sarà presentato giovedì 4 settembre, alle ore 17.30, nel chiostro di Sant’Agostino (ingresso libero). Condurrà l’incontro lo scrittore Raffaello Bertoli ed interverranno l’assessore alle tradizioni popolari Alessandro Alessandrini, l’assessore alla cultura Daniele Spina, naturalmente Paolo Venturini e Franco Polacci.
“Non si tratta di parlare soltanto di una manifestazione che rinnova, ogni anno, il suo successo – afferma il sindaco Massimo Mallegni - ma di ripercorrere le tappe di un lungo cammino, di un’identità storica e culturale di cui ogni abitante di questa splendida collina è fiero custode”.
“Il libro – spiega Paolo Venturini – vuol essere la storia di una bella festa di paese, delle sue persone, dei mille volti conosciuti, anche di quelli che non ci sono più, nella speranza di non dover dire davvero c’era una volta la Festa del Vino”.
Una piacevole lettura, colma di curiosi aneddoti e di tante, divertenti immagini in cui tutti potranno individuare volti di amici e conoscenti. Centosessanta pagine di storia della Festa del Vino, di una terra di antiche e solide tradizioni popolari.

Un brindisi con lo speciale vino della collina di Strettoia chiuderà l’incontro.

Ufficio Stampa Assessorato alla Cultura
Comune di Pietrasanta
tel. 0584/795500; fax 0584/795588
e-mail: cultura@comune.pietrasanta.lu.it
www.comune.pietrasanta.lu.it