Questo sito contribuisce alla audience di

Il Gusto si fa strada a Mantova

Appuntamento sabato 25 e domenica 26 ottobre con i sapori di Lombardia e Toscana nella città dei Gonzaga


Si chiama “Il Gusto si fa strada” l’iniziativa organizzata sabato 25 e domenica 26 ottobre a Mantova presso l’Hotel “Antica Dimora Mantova City Centre” di Corso Vittorio Emanuele 89 per la valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche e agroalimentari di Lombardia e Toscana. Le due regioni sono infatti unite da un accordo di programma che rappresenta un riferimento significativo per tutto il territorio nazionale, potenzialmente coinvolto in “sistemi” di turismo transregionali.
Protagoniste dell’accordo sono la Federazione delle Strade dei Vini e dei Sapori di Lombardia e la Federazione delle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana. Sancito nel giugno di un anno fa a Milano, l’accordo prevede azioni congiunte di promozione, con lo scopo di creare una rete diffusa di informazioni destinate al “nuovo turismo”, sempre più preparato sul piano culturale, attento alle offerte di ospitalità e identità territoriale.

L’iniziativa sarà inaugurata durante la Conferenza Stampa in programma sabato 25 ottobre alle ore 11.00.
Alla Conferenza Stampa interverranno Gianni Boselli, Presidente della Federazione delle Strade dei Vini e dei Sapori di Lombardia, Mauro Marconcini, Presidente della Federazione delle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana, Carlo Maccari, Consigliere segretario alla Presidenza della Regione Lombardia, e Maurizio Castelli, Assessore all’Agricoltura della Provincia di Mantova.

Questo il calendario del “gemellaggio tosco – lombardo”:
sabato 25 ottobre
Alle ore 11.00: Conferenza Stampa di presentazione dell’iniziativa, alla presenza dei referenti delle Strade dei Vini e dei Sapori e delle autorità;
ore 15.00 – 19.00: esposizione dei prodotti tipici delle due regioni (formaggi, salumi, dolci, pane e stuzzichini)
ore 17.00: degustazione di salumi misti e crostini, pappardelle al cinghiale e peposo (su prenotazione)
ore 18.30: degustazione di salumi misti e crostini, pappardelle alla lepre e braciole rifatte (su prenotazione)

domenica 26 ottobre
Dalle ore 11.00 alle ore 19.00: Apertura dell’esposizione di prodotti tipici delle due regioni (formaggi, salumi, dolci, pane e stuzzichini)
Ore 11.30: degustazione di salumi misti e crostini, pappardelle al cinghiale e lesso rifatto (su prenotazione)
Ore 13.00: degustazione di salumi misti e crostini, pappardelle alla lepre e peposo (su prenotazione)
Ore 15.30: degustazione di salumi misti e crostini, pappa al pomodoro, stracotto al Chianti (su prenotazione)
Ore 17.00: degustazione di salumi misti e crostini, ribollita, braciole rifatte (su prenotazione)

Durante le degustazioni, le portate toscane saranno abbinate a vini Doc e Docg della Lombardia: Franciacorta Docg, Lugana, Lugana Superiore, Garda Colli Mantovani, Lambrusco Mantovano, San Colombano Rosso, San Colombano Bianco, Oltrepò Pavese Bonarda, Oltrepò Pavese Metodo Classico, Valtellina Superiore Docg, Botticino.

Per la prenotazione alle degustazioni, è possibile contattare il numero 0376 234420 oppure 346 5037718.

LA FEDERAZIONE DELLE STRADE DEI VINI E DEI SAPORI DI LOMBARDIA E LA FEDERAZIONE DELLE STRADE DEL VINO, DELL’OLIO E DEI SAPORI DI TOSCANA – Fondata nel 2002, la Federazione lombarda comprende attualmente 9 Strade: Associazione Strada del Vino e dei Sapori della Valtellina (con sede a Sondrio), Associazione della Strada del Vino e dei Sapori della Valcalepio (Bergamo), Associazione della Strada del Vino Franciacorta (Brescia), Associazione Strada del Vino Colli dei Longobardi (Brescia), Associazione Strada dei Vini Bresciani del Garda (Brescia), Associazione Strada dei Vini e Sapori Mantovani (Mantova), Associazione Strada del San Colombano e dei sapori Lodigiani (Milano e Lodi), Associazione Strada del Vino e del sapori dell’Oltrepò Pavese (Pavia), Associazione Strada del Gusto Cremonese nella terra di Stradivari (Cremona).
La Federazione Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana, creata nel 2001, comprende 22 realtà: Strada del Chianti Rufina e Pomino; dei Colli di Candia e Lunigiana; del Vino e dei Sapori dei Colli di Maremma; del Vino e dell’Olio Chianti Classico; delle Colline Pisane; di Montecucco; di Monteregio e Massa Marittima; del Nobile di Montepulciano; di Montespertoli; delle Terre di Arezzo; della Costa degli Etruschi; della Vernaccia di San Gimignano; di Carmignano, la Strada dell’Olio e del Vino di Montalbano; del Vino e dell’Olio di Lucca e Montecarlo; dei colori dell’Appennino Pistoiese ; dei Sapori del Casentino; dei Sapori Valtiberina; dei Sapori della Val di Merse; del Marrone del Mugello di Marradi; dell’Olio Monti Pisani; del vino Orcia e la Strada del Vino e dell’Olio Montalbano.
Le Federazioni si occupano del coordinamento delle iniziative organizzate dalle rispettive Strade, ne valorizzano gli eventi e si occupano della realizzazione di attività di promozione territoriale.

Info stampa: Cinzia Montagna
Tel. 335 5210256
cinzia@cinziamontagna.it

Info organizzative:
Strade_Del_Vino@ersaf.lombardia.it
Tel.0376 234420
Tel. Mob. 3465037718