Questo sito contribuisce alla audience di

Il cuore verde dell’Alto Adige

Energia rinnovabile nei masi dell’Associazione Gallo Rosso


Esiste una soluzione diversa per muovere le cose. E’ un modo differente di toccare la Natura e di chiederle aiuto, pregandola gentilmente di mettersi a disposizione per rendere la vita migliore, la casa più calda, la luce più pura. Ed è una lezione che i masi dell’Associazione Gallo Rosso, immersi nella Natura dell’Alto Adige al punto di diventarne parte integrante, hanno saputo apprendere e sviluppare anno dopo anno, fino a diventare un esempio di strutture in cui ogni cosa si muove grazie ad energia rinnovabile.
Agli occhi dell’ospite che si avvicina, lasciandosi alle spalle il ricordo grigio della città, l’Oberhauserhof di Velturno (BZ) appare come un maso dove gli animali e le montagne sono una forma di benvenuto capace di suggerire l’idea di una vacanza in totale relax e a contatto con la Natura. Ma anche una realtà così autentica e genuina ha saputo aggiornare se stessa ed il proprio modo di alimentarsi in direzione di un sempre maggiore rispetto per l’ambiente: dove ogni stagione imprime i propri colori filtrando dalle finestre e gli animali giocano con i bambini, l’impianto di riscaldamento funziona secondo il metodo dei trucioli di legno, mentre la corrente deriva da un impianto fotovoltaico che sfrutta le tante giornate di sole che premiano questa terra.
Il maso Mudlerhof è una casa dallo sfondo dolomitico dove tutta la famiglia si sente a proprio agio. Gli amanti della buona tavola impareranno ad amare Agatha, i suoi krapfen e i suoi formaggi, mentre i bambini potranno lanciarsi sulla pista per slittini o accarezzare gatti, vitellini e conigli. Dove la Natura appare in tutta la propria bontà, il contributo del Mudlerhof alla preservazione dell’ambiente si concretizza in un impianto di biogas, capace di ridurre le emissioni di anidride carbonica e di utilizzare materiale derivante dagli scarti della fattoria che, in un certo senso, si alimenta così di se stessa.
L’impianto di riscaldamento ai trucioli di legno combinato con quello per la corrente che sfrutta l’energia solare è invece il motore verde del maso biologico Schnagererhof a Bressanone (BZ), ai piedi del monte Plose e spettatore privilegiato di una splendida vista sulla Valle Isarco. Il lavoro in sintonia con la Natura è la regola di questo agriturismo, membro dell’unione BIOLAND e votato principalmente alle attività di allevamento di bovini da latte e di coltivazione delle viti. Dalla Primavera fino all’Inverno inoltrato, gli ospiti del maso possono godere dei prodotti della fattoria e di un contorno straordinariamente ricco dal punto di vista delle possibilità culturali, escursionistiche e sportive.

Gallo Rosso (Ufficio Agriturismo, Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi)
Tel. 0471.999308
E-mail: info@gallorosso.it
Sito web: www.gallorosso.it

Oberhauserhof: Fam. Gasser Daniel & Anita
Schnauders 83 - 39040 Velturno
Tel./Fax: 0472 855354 Cell.: 349 74 22 516
E-mail: info@oberhauserhof.com
Sito web: www.oberhauserhof.com

Mudlerhof: Fam. Peter Walder
Preindl 49, I-39030 Valle di Casies (BZ)
Tel. + Fax: 0474 978446
E-mail: info@mudlerhof.it
Sito web: www.mudlerhof.it

Schnagererhof: Fam. Franz Stockner
Mellaun 177, 39042 Bressanone / St. Andrä
Tel. 0472 852100
E-mail: info@schnagererhof.com
Sito web: www.schnagererhof.com