Questo sito contribuisce alla audience di

Paolo Anselmo Grand Hotel et de Milan Milano

Chi dorme non piglia pesci a cura di Philippe Daverio e Jean Blanchaert Dal 23 febbraio al 23 marzo 2010 il Grand Hotel et de Milan ospiterà, a ingresso libero, un allestimento aereo di sculture in[...]

Chi dorme non piglia pesci a cura di Philippe Daverio e Jean Blanchaert

Dal 23 febbraio al 23 marzo 2010 il Grand Hotel et de Milan ospiterà, a ingresso libero, un allestimento aereo di sculture in ceramica dell’artista Paolo Anselmo, ritratto per l’occasione dal maestro fotografo Gianpaolo Barbieri. L’esposizione, curata da Philippe Daverio e Jean Blanchaert, avrà il titolo: “Chi dorme non piglia pesci”.

Il sonno, condizione positiva quando e’ legata al riposo del corpo e dello spirito, diventa intralcio per quelle categorie di uomini che spesso si dimostrano artisti. Creatori di stati d’animo, riversano nelle loro opere tutte le sfumature che sfuggono alle persone comuni, che dormono, inconsapevolmente innocenti.

Giampaolo Barbieri e Paolo Anselmo non sanno che farsene del sonno. Conoscenti per caso ma amici per scelta, hanno in comune l’indifferenza al sonno e una spinta interiore perpetua a trovare nuove e personali forme d’espressione e ad avventurarsi su terreni sconosciuti ed eccitanti.

L’installazione artistica celebra la voglia di non dormire mai, di trasformarsi in cacciatori di emozioni e inseguire le prede dello spirito sottoforma di idee ed intuizioni, riunite in branco nello spazio della mente.

Il Grand Hotel et de Milan, storica e prestigiosa dimora milanese, accoglie questa inconsueta commistione tra fotografia e ceramica d’arte, proponendo ai propri ospiti un allestimento artistico capace di contaminare le atmosfere piacevolmente retro’ degli ambienti con un’interpretazione insolita e preziosa.

Immagine: Paolo Anselmo, ritratto da Gianpaolo Barbieri

Inaugurazione martedi’ 23 febbraio, dalle ore 20 alla presenza di Gianpaolo Barbieri e dello scultore

Grand Hotel et de Milan
Via Manzoni 29, a Milano