Questo sito contribuisce alla audience di

Parcheggi a pagamento

Torna la quota parcheggio

ParcometroDa lunedì 15 dicembre il parcheggio a pagamento torna anche nelle strade secondarie, dopo il riavvio su quelle di viabilità principale, dei Municipi II (quartieri Flaminio, Pinciano, Parioli, Salario e Trieste), XI (Ostiense), XII (Eur) e XVIII (Aurelio). Si conclude così il piano progressivo di riattivazione delle strisce blu, iniziato a giugno e che ha già visto il completo ritorno della sosta a tariffa nei Municipi I, III, IX e XVII. Da segnalare che la tariffa ordinaria è di 1 euro l’ora. Nelle zone a traffico limitato (centro, Trastevere, Testaccio e San Lorenzo) sale ad 1 euro e 20 centesimi l’ora. Le agevolazioni: 20 centesimi per 15 minuti di sosta, 4 euro per otto ore, tariffa mensile (mese solare) 70 euro.

Sulle strisce bianche, dove il parcheggio è gratis, si deve però esibire sul cruscotto il disco orario e si può sostare per non più di tre ore. Fanno eccezione: le auto dei disabili con contrassegno, i residenti con regolare permesso che parcheggiano nel proprio settore, le vetture elettriche e ibride.

Per spiegare a tutti i romani le novità sul parcheggio a pagamento, Atac ha realizzato una “cartolina” informativa, stampata in 100 mila copie e in distribuzione, dal 15 dicembre, presso ospedali, biglietterie Atac, sportello Atac di via Ostiense 131L e agli Uffici Relazione con il Pubblico dei 19 Municipi.

Per informazioni: contact center Atac 06-57003 (24 ore su 24);

numero verde sosta: 800201670 (fino al 31 dicembre);

Sito web: www.atac.roma.it