Questo sito contribuisce alla audience di

Romolo e Remo

Romolo fondatore e primo re di Roma

Romolo e Remo Romolo (753-715 a.C.) è il nome del leggendario fondatore di Roma, gemello di Remo, entrambi figli di Marte e Rea Silvia (figlia del re di Alba Longa, Numitore).

Alla loro nascita, lo zio Amulio ordinò che fossero gettati nel Tevere; ma il servo incaricato di uccidere i due fratellini, non ebbe il coraggio di compiere un così grave e vergognoso delitto, pertanto li pose in una cesta di vimini abbandonandoli, poi, alle acque del Tevere con la speranza che qualcuno li salvasse.

Furono salvati e allattati da una lupa. Il pastore Faustolo e sua moglie Laurenzia, li trovarono nel bosco mentre la lupa li allattava, li presero con loro e li allevarono; una volta adulti, conobbero la loro storia e Romolo depose lo zio usurpatore, restituendo il trono a Numitore che, per gratitudine fece loro dono di un appezzamento di terreno sul Colle Palatino, non lontano dal luogo dove il pastore li aveva trovati. I gemelli decisero di fondarvi una nuova città, secondo la tradizione era il 21 aprile del 753 a.C.

La leggenda narra che i due fratelli vennero a contrasto perché ciascuno intendeva dare il proprio nome alla città. Non arrivando ad un accordo, decisero di affidarsi al volo degli uccelli: chi ne avesse visti di più sarebbe stato il designato.

Remo vide sei avvoltoi, ma Romolo il doppio: per questo spettò a lui il diritto di dare il nome alla città. Fu stabilito che nessuno doveva oltrepassare il solco tracciato per il perimetro della nuova città, senza il permesso del capo. Ma Remo, in segno di derisione, o per sfogare il suo dispiacere, lo oltrepassò ridendo. Romolo, offeso, si scagliò contro il fratello e lo uccise esclamando: “Così perisca chiunque osi offendere il nome di Roma!”.

Questa è la leggenda sulla fondazione dell’Urbe.

Romolo divenne il primo re di Roma.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • marcusprometheus

    10 Dec 2010 - 03:51 - #1
    0 punti
    Up Down

    La data della fondazione di Roma riportata nell’articolo presenta un errore di battitura ovvero l’inversione delle cifre 3 e 5
    Insomma la data deve essere il 753
    e non il 735
    Vi prego di provvedere a correggerla.

  • miriam e mena

    14 Jan 2011 - 11:56 - #2
    0 punti
    Up Down

    che bella roma e bellissima e una bella storia a noi piace molto