Questo sito contribuisce alla audience di

Terme di Caracalla

Sogno di una notte di mezza estate

Sogno di una notte di mezza estateLe Terme di Caracalla da circa settant’anni è il luogo caro ai romani e ai turisti che riportano a casa, tra le loro memorie più belle, le serate con gli spettacoli messi in scena nella sua ambientazione unica, immersa in una cornice antica.

Nel bicentenario della nascita di Felix Mendelssohn-Bartholdy, l’Orchestra e corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, con il balletto “Sogno di una notte di mezza estate”, accoglieranno gli spettatori, per l’inizio della stagione estiva 2009, alle Terme di Caracalla con i folletti, gli elfi, le fate, la foresta: è l’opera di Shakespeare che rivela una maggiore libertà di fantasia, mistero e incanto, ricca com’è di simboli, allegorie, risvolti psicanalitici, spesso oscuri.

La trama si svolge ad Atene e, in un bosco vicino, quattro giovani sono alle prese con i misteri del sentimento, della passione e con la loro incondizionata mutevolezza: è la storia di una iniziazione all’amore, di coppie che si uniscono e si lasciano, restando vittime dei trucchi stessi dell’amore.

Prima rappresentazione:

Mercoledì, 01 Luglio 2009
ore 21.00

Repliche:

Giovedì, 2 Luglio
ore 21.00

Venerdì, 3 Luglio
ore 21.00

Martedì, 7 Luglio
ore 21.00

Mercoledì, 8 Luglio
ore 21.00

Zona: Viale delle Terme di Caracalla