Questo sito contribuisce alla audience di

La Cappella Sistina

Video sui meravigliosi affreschi conservati nella cappella

Cappella SistinaLa Cappella Sistina ospita due dei massimi capolavori dell’arte mondiale: gli affreschi della Genesi (dipinti tra il 1508 e il 1512) sulla volta a botte e quelli del Giudizio universale (1534-41) sulla parete di fondo, entrambi opera di Michelangelo.

Nella cappella del XV secolo si tiene il conclave per eleggere il papa. Fu costruita nel 1484 per papa Sisto IV, da cui prese il nome, ma fu papa Giulio II a commissionare i lavori di affrescatura a Michelangelo.

L’artista iniziò a lavorare nel 1508. Al centro del soffitto possiamo ammirare nove scene tratte dal libro della Genesi: Separazione della luce dalle tenebre; Creazione degli astri e dei pianeti; Separazione della terra dalle acque; Creazione di Adamo; Creazione di Eva; Peccato originale e cacciata dal Paradiso terrestre; Sacrificio di Noè; Diluvio universale ed Ebbrezza di Noè.

Ai lati delle storie principali sono raffigurati gli Ignudi, uomini dal fisico atletico con i quali Michelangelo celebra la figura maschile.

Le pareti della cappella erano già affrescate quando Michelangelo iniziò la sua impresa; i dipinti sono opera di famosi artisti rinascimentali: Botticelli, Perugino, Pinturicchio, Domenico Ghirlandaio e Luca Signorelli. Illustrano episodi della vita di Mosè e di Cristo.