Questo sito contribuisce alla audience di

Supplì al telefono o alla romana

“Un desiderio per la gola e uno stimolo per l’appetito”

"Supplì"Règgheno da soli er posto de l’antipasti e pònno regge pure er posto del primo piatto” (Giggi Fazi)

Ingredienti per 6 persone:

500 g di riso;

30 g di cipolle;

500 g di pomodori pelati in scatola;

200 g di polpa di vitello;

100 g di prosciutto crudo;

funghi secchi;

50 g di burro;

100 g di parmigiano grattugiato;

1 mozzarella;

2 uova;

pane grattato;

½ bicchiere di vino bianco;

120 g di olio extravergine;

sale, pepe e timo q.b.

Preparazione:

Mettete i pelati a pezzi in un tegame con olio extravergine, il riso, sale, pepe, 500 gr di acqua. Cuocete sulla fiamma media per 18′, fate attenzione che il riso non passi di cottura, spegnete e fate intiepidire.

Condite il riso con un po’ di burro, il parmigiano e le uova intere sbattute. Mescolare bene e versatelo in un piatto grande allargandolo con una forchetta ; lasciatelo raffreddare.

Tritate finemente la cipolla e fatela imbiondire in una padella con olio, aggiungere il prosciutto, il vitello, tutti tagliati a dadini molto piccoli, ed i funghi tritati (precedentemente immersi in acqua tiepida ad ammorbidire e lavati più volte), proseguite sulla fiamma vivace finché diventano croccanti; versare il vino, farlo evaporare, ed unire il pomodoro con un pizzico di sale, pepe e qualche fogliolina di timo, portare a cottura.

Prendere una cucchiaiata di riso freddo e metterlo sul palmo della mano sinistra, al centro mettete un po’ del ripieno e qualche dadino di mozzarella; chiudere il ripieno nel riso dandogli la forma di una grossa crocchetta, passate i supplì nell’uovo battuto e nel pangrattato premendo in modo che aderisca bene.

Friggeteli in abbondante olio bollente per 3-4′, scolateli sulla carta da cucina e serviteli subito .