Questo sito contribuisce alla audience di

Un giro turistico nella provincia di Roma

Quello che bisogna sapere, prima di visitare i Castelli Romani

Panorama dei Castelli RomaniUscendo fuori da Roma, troviamo i Colli Albani e i paesi dei Castelli Romani.

Un tempo erano luogo di villeggiatura ed ancora oggi sono frequentati dai romani nei fine settimana.

Castel Gandolfo è la nota residenza estiva dei papi; al centro vi è la Piazza del Plebiscito con una bella fontana del Bernini; qui sorge il Palazzo Pontificio, soggiorno dei pontefici. Nella vicina Villa Barberini si trova la Specola Vaticana, uno dei più importanti osservatori astronomici d’Europa.

Albano Laziale è uno dei più interessanti centri dei Castelli Romani; vi si trova la Tomba degli Orazi e dei Curiazi, sepolcro che ricorda, secondo la tradizione, gli eroi di Roma e di Albalonga caduti nel famoso duello.

Interessante è anche la Chiesa di Santa Maria della Rotonda, a forma circolare, ricavata da un’antica villa romana.

Ariccia, borgo dei Castelli con la spettacolare Piazza della Repubblica, opera del Bernini ed adorna di due fontane con la Chiesa di Santa Maria dell’Assunzione. Sull’altro lato della strada vi è Palazzo Chigi simile ad un castello con quattro torri.

Genzano di Roma, graziosa cittadina nota per la tradizionale Infiorata, manifestazione floreale che si tiene il giorno del Corpus Domini.

Frascati ha moderni e vivaci quartieri; oltre che per il suo vino è da ricordare per le sue magnifiche ville con vasti e bellissimi parchi, tra cui Villa Aldobrandini, Villa Lancellotti e Villa Torlonia.

Montecompatri, suggestivo borgo nella cui Piazza Marco Mastrofini sorge la Fontana dell’Angelo dove si trova la Statua dell’Angelo che regge un piccone ed una miccia per ricordare il faticoso e pericoloso lavoro compiuto dai minatori per portare l’acqua al paese.

Rocca Priora, con i suoi 768 metri è il più elevato dei Castelli, vi troviamo vecchie case medioevali che si affacciano su un vastissimo panorama.

Grottaferrata, grazioso paese celebre per l’Abbazia di San Nilo nel cui cortile sorge la Chiesa di Santa Maria che conserva gli affreschi della Cappella di San Nilo, opera del pittore Domenichino (1610).

Marino, famoso per i suoi vini; nella Piazza del Plebiscito si trova la Fontana dei Quattro Mori, eretta in memoria della battaglia di Lepanto dell’ottobre del 1571 nella quale le potenze cattoliche sconfissero la flotta turca.

Rocca di Papa, borgo pittoresco che si estende sulle pendici del Monte Cavo (m.948) sul quale sorgeva il Tempio di Giove Laziale.

Nemi, suggestivo borgo che si affaccia, con l’imponente Palazzo Ruspoli, sul lago omonimo sulla cui riva occidentale si trova il Museo delle Navi Romane, che ospita vari cimeli e la riproduzione di antiche navi romane, tratte dal fondo del lago quando fu in parte prosciugato tra il 1927 e il 1932.

Altri paesi da visitare sono Monte Porzio Catone e Colonna.