Questo sito contribuisce alla audience di

Trastevere

“Uno sguardo ad un rione antico”

"Trastevere" Negli ultimi decenni Trastevere è cambiato: non c’è più la sua gente, il romano vero, il dialetto, i profumi di Roma con le sue botteghe, le osterie, la cucina tipica romana.

Trastevere è oggi intasato dalle macchine, dal traffico e dalla vita caotica, ancora pittoresco nei suoi angoli nascosti… ma non è più così vero come lo era nei tempi passati.

I suoi vicoli stretti erano per un popolo che andava a piedi o a cavallo, per i lenti carretti, oggi per quei vicoli e quelle strade non ci si passa quasi più, con le macchine posteggiate ovunque e basta un niente per intasare la circolazione dell’intero quartiere: Trastevere è sicuramente ancora pittoresco, ma la sua vita è una vita di latta e lamiere.

I ricordi di un quartiere antico vanno indietro nel tempo, quando si cucinava all’aperto nelle caldi notti estive romane, quando le serenate con chitarre e mandolini riempivano di note nostalgiche il cuore di Roma…

Di tutto questo rimangono solo i ricordi, le tradizioni trasteverine sono andate via con i suoi abitanti che hanno lasciato le loro case ad altre culture: americane, tedesche, francesi ed altre ancora.

Ricordiamoci comunque, andando a visitare Roma, di non dimenticare una passeggiata per i vicoli e le strade di Trastevere.