Questo sito contribuisce alla audience di

8 marzo 2010: Festa della Donna

"Il giorno dedicato alle donne che combatterono per una vita dignitosa"

"Mimosa" Il giorno otto del mese di marzo, ogni anno si festeggia la Giornata Internazionale della Donna, comunemente conosciuta come Festa della Donna.

La festa è in realtà una commemorazione per ricordare le conquiste che le donne hanno ottenuto nei campi sociali, politici ed economici, con proteste e lotte che si cercò duramente di reprimere e che costarono la vita a molte di loro.

In effetti le origini della festa dell’8 Marzo risalgono al 1908, quando le operaie dell’industria tessile Cotton di New York, fecero sciopero in segno di protesta contro le intollerabili condizioni in cui erano costrette a lavorare.

Lo sciopero continuò per alcuni giorni e l’8 marzo il proprietario decise di sbarrare tutte le porte della fabbrica impedendo così ogni via di uscita alle operaie; ma scoppiò un terribile incendio e circa 129 operaie, prigioniere all’interno, morirono bruciate dalle fiamme: molte erano immigrate e fra di loro anche donne italiane.

In ricordo di quella grande tragedia è stata istituita la ricorrenza, non una vera festa dunque, ma una commemorazione che con il tempo diventò una festività riconosciuta in tutto il mondo, per onorare quelle donne che nel corso dei secoli hanno contribuito al riscatto della propria esistenza.

Nel tempo, la festa ha perso il valore originario del significato che essa rappresentava, assumendo tutti i colori di una pura festività a carattere commerciale e di solo divertimento (a volte anche indecoroso).

Quando a Roma si forma nel 1944, l’Unione Donne Italiane, viene presa l’iniziativa di celebrare l’8 marzo 1945 la prima giornata della donna; ma solo nel 1946 fu commemorata in tutta Italia e per simbolo venne scelta la mimosa, in quanto la sua tipica fioritura è proprio legata al mese di marzo.

Non dimentichiamo che l’8 marzo si riferisce a giorni di lotta: è il ricordo delle oppressioni che la donna ha dovuto subire e sopportare nel lungo scorrere dei secoli.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • FESTA DELLA DONNA A ROMA

    03 Mar 2010 - 16:46 - #1
    0 punti
    Up Down

    FESTA DELLA DONNA @ VECCHIO BORGO roma - SPETTACOLO FANTASTICI STRIPMAN!!

    Vecchio Borgo – Borgo Angelico 11 (p.zza Risorgimento) - http://www.vecchioborgo.net
    info e prenotazione tavoli: 06.6879270 - 06.83393747 - 338.8741263 - 347.0835795

    Quest’anno abbiamo voluto esagerare!!!!

    Partecipa anche tu a questa fantastica serata, STRIP MAN PROFESSIONISTI, inoltre il karaoke e la musica dal vivo ad hoc per la serata e la disco proposta dal nostro grande dj!!!

    In sala sexy camerieri, vestiti a tema per la serata, sugli schermi immagini di sfilate di moda maschili.

    15 EURO:
    ingresso ore 20:30
    CENA A BUFFET CON TAVOLO RISERVATO + CONSUMAZIONE
    + SPETTACOLI DEGLI STRIP MAN + SEXY CAMERIERI + KARAOKE + LIVE MUSIC + DISCO

    10 EURO
    ingresso ore 22:30
    CON CONSUMAZIONE + SPETTACOLI DEGLI STRIPMAN + KARAOKE + LIVE MUSIC + DISCO

    Menu cena buffet
    FESTA DELLA DONNA:

    * insalata di riso con capriccio di mare
    * pasticcio di pasta con rucola e pachino
    * insalata di pollo al profumo di Asia
    * plateau di verdure grigliate
    * fantasia di primavera in salsa di mayonese
    * inoltre: angolo pizza e fritti, snack vari

    VECCHIO BORGO
    Borgo Angelico 11
    (p.zza risorgimento)
    ROMA

    – P R E N O T A T E E E E E E –

    info e prenotazione tavoli:
    06.6879270 - 06.83393747
    338.8741263 - 347.0835795

    http://www.vecchioborgo.net

    …ovviamente non mancheranno le mimose…