Questo sito contribuisce alla audience di

Torta di mele al cioccolato

Un dolce casalingo che le massaie romane dedicavano ai loro bambini

Torta di mele al cioccolato

Nei tempi passati le massaie romane (come anche in altri luoghi) non avevano, come oggi, la possibilità di usufruire di prodotti dolciari commerciali, quindi avendo anche tempo a disposizione in quanto la maggior parte delle donne non era ancora entrata nel mondo del lavoro, si dilettavano a preparare torte casalinghe soprattutto per allietare la colazione e la merenda dei loro bambini .

Tra questi dolci vi proponiamo la torta fatta con mele e cioccolato, è semplice e farà felice i vostri bambini.

Torta di mele al cioccolato

Ingredienti:

biscotti secchi q.b.

1 kg di mele;

3 cucchiai di uvetta sultanina;

½ bicchiere vino bianco;

1 limone non trattato;

1 hg zucchero;

35 g burro;

1 bicchiere di latte;

100 g cioccolato fondente;

130 g farina;

2 uova;

burro q.b.;

cannella in polvere q.b.;

1 bustina di lievito

Preparazione:

Mettete l’uvetta nel ½ bicchiere di vino per ammorbidirla; prendete una teglia da forno e imburratela, versateci i biscotti secchi che avrete precedentemente sbriciolato finemente.
Mondate le mele e tagliatele a fette molto sottili, disponetele nella teglia sovrapponendole e spolverizzate con la cannella e lo zucchero precedentemente mescolato con la buccia grattugiata del limone.

Grattugiate il cioccolato e mettetelo sopra le mele, quindi disponetevi 30 g di burro a piccoli fiocchi.

In un recipiente battete le uova con 80 g di zucchero, quando saranno spumose unite la farina, il latte, il lievito.

Quando il tutto sarà ben amalgamato versatelo sulle mele e infornate a 160 gradi.

Dopo circa 40 minuti sfornatela e lasciate intiepidire prima di toglierla dalla teglia.

Foto: freeforumzone.leonardo.it