Questo sito contribuisce alla audience di

Premio Città di Corciano

Al Premio Nazionale di Poesia “Città di Corciano” possono partecipare poesie edite o inedite in lingua italiana.

Art.1- Al Premio Nazionale di Poesia “Città di Corciano” possono partecipare poesie edite o inedite in lingua italiana.

Art. 2- Ogni concorrente dovrà inviare tre componimenti anonimi in sei copie ciascuno, allegando in busta chiusa una nota contenente: le generalità, il recapito, il numero telefonico ed i titoli delle liriche presentate.

Art. 3- Il termine per la presentazione delle opere è fissato al 31 Agosto 2005 (farà fede il timbro postale).

Art. 4- Le opere devono essere inviate a:
Segreteria del premio nazionale di poesia “Città di Corciano”
Biblioteca Comunale “Gianni Rodari” Via Settembrini, Loc. Girasole
06070 San Mariano (Pg).

Art. 5- Non è richiesta alcuna quota di partecipazione.

Art. 6- La Giuria è composta da:
Laura Lilli (Presidente)
Renzo Pavese
Luciano Pellegrini
Davide Rondoni
Mirella Serri

Art. 7- Ai vincitori primi classificati saranno assegnati i seguenti premi:
1° classificato : € 1.000
2° classificato : € 500
3° classificato : € 250

Verranno inoltre assegnati i seguenti riconoscimenti:
premio speciale della Giuria, Premio del Presidente della Giuria. La Giuria si riserva inoltre la facoltà di segnalare n.10 partecipanti ritenuti meritevoli.

Art. 8- Le decisione della Giuria sono insindacabili.

Art. 9- La cerimonia di premiazione avrà luogo sabato 15 ottobre 2005 alle ore 17 presso il Castello di Pieve del Vescovo (Corciano)

Art. 10- Ai soli premiati e segnalati sarà inviata comunicazione telegrafica.

Art. 11- I risultati saranno resi noti tramite normali mezzi di comunicazione.

Art. 12- Gli elaborati non saranno restituiti.

Art. 13- La partecipazione al Premio presuppone l’accettazione di tutte le norme contenute nel presente bando.

Segreteria: tel. e fax 075 5170008 – e-mail: biblioteca@comune.corciano.pg.it

Indirizzo internet: http://www.comune.corciano.pg.it/

La Commissione giudicatrice è disposta a segnalare presso qualche Casa Editrice specializzata l’eventuale possibilità di pubblicazione di una raccolta di liriche dei candidati che ne facessero richiesta, previo giudizio di merito espresso dalla Commissione medesima.

Ultimi interventi

Vedi tutti