Questo sito contribuisce alla audience di

Batteria scarica? Vescica Piena!

Energetica scoperta proveniente da Singapore

In un futuro ,neanche troppo lontano, forse vi potrete trovare in una doppia spiacevole condizione. Da una parte morite dalla voglia di telefonare alla vostra fidanzata/moglie per rassicurarla che state bene e ritornate a casa dopo una brava serata con gli amici, ma vi accorgete che la batteria del vostro cellulare è inesorabilmente, tristemente scarica, così che dopo l’atteso “pronto” cada la linea lasciando pieno di dubbi e sospetti l’interlocutore. Nei medesimi drammatici istanti, d’altra parte, un bisogno impellente , causa vescica traboccante di alcool ingerito senza moderazione, vi inducono al lasciar perdere la telefonata (che allunga la vita) e a cercare il più vicino idoneo luogo per espletare i vostri impellenti bisogni.

In un futuro neanche troppo lontano, dicevo, potrete esaudire ,in un colpo solo entrambi desideri. Avere ,perdonatemi l’allegoria fuori luogo, la botte piena e la moglie ubriaca, o , meglio, la batteria del cellulare piena e la vescica scarica. Semplicemente donando un pò della vostra pipì alla batteria. Ecco come newsmobile annuncia la notizia : “Un team di sviluppatori dell’ Istituto di Bioingegneria e Nanotecnologia di Singapore ha annunciato che gli scienziati hanno scoperto che utilizzando 0,2 ml di urina è possibile generare una tensione di 1,5 volt con alimentazione massima corrispondente ad 1,5 mW. Le performance della batteria all’urina saranno aumentate utilizzando diversi materiali di costruzione. Nata principalmente per essere utilizzata in sistemi di diagnostica per la salute, la batteria all’urina secondo gli scienziati ha un potenziale elevatissimo per i mercati mondiali, anche in considerazione del fatto che il prodotto finale ha dimensioni molto ridotte (3×6 centimetri, con spessore di circa 1 millimetro).”

Geniale!

Ultimi interventi

Vedi tutti