Questo sito contribuisce alla audience di

Concorso Nazionale "Kriterion"

L’ASSOCIAZIONE ITALIANA PERSONE DOWN SEZIONE DI AVELLINO bandisce la quarta edizione del Concorso nazionale di poesia, narrativa, arti figurative

L’ASSOCIAZIONE ITALIANA PERSONE DOWN
SEZIONE DI AVELLINO
bandisce la quarta edizione del Concorso nazionale di
poesia, narrativa, arti figurative

“Kriterion”

1. Lo scopo del premio consiste non soltanto nell’intento divulgativo della poesia, della prosa e delle arti figurative ma nel superamento dei pregiudizi che vogliono creare discriminazione ed intolleranza.

2. Il concorso è rivolto a tutti coloro che riconoscono in se stessi sensibilità letteraria e civile, soprattutto nei confronti delle problematiche sociali. Sono invitati a partecipare anche gli allievi delle scuole di ogni ordine e grado.

3. Il concorso si articola in tre sezioni : Poesia (adulti e studenti), Narrativa edita (adulti), Narrativa inedita (adulti), Disegno (studenti).

4. SEZIONE POESIA E PROSA PER ADULTI.

a) poesia inedita per adulti: ogni autore può inviare una singola poesia a tema libero o sull’argomento della diversità di non oltre 25 versi, in sei copie dattiloscritte, anonime, ma con un motto o sigla che dovrà essere riportato in calce ad ogni copia e riprodotto su busta a parte contenente le generalità complete dell’autore (nome, cognome, indirizzo, numero telefonico) e titolo della lirica in concorso. Inoltre ogni autore dovrà firmare una dichiarazione di paternità e di inediticità del proprio elaborato. Il plico può essere inviato tramite posta prioritaria all’ AIPD Sez. di Avellino c/o Gerardo Pepe Via Pianodardine, 9 –83042 Atripalda (Av).

b) Narrativa edita: si concorre con un romanzo, pubblicato dal mese di gennaio 2002 in tre copie con breve lettera di presentazione allegata. La spedizione deve essere a cura delle case editrici. Sono esclusi i romanzi pubblicati in proprio.Il plico può essere inviato tramite posta prioritaria all’ AIPD Sez. di Avellino c/o Gerardo Pepe Via Pianodardine, 9 –83042 Atripalda (Av).

c) Narrativa inedita (racconto breve o novella): ogni autore può inviare un racconto breve o una novella a tema libero non eccedenti le 5 cartelle (30righe x 60 battute) in sei copie dattiloscritte, con la stessa modalità per la poesia inedita.

5. SEZIONE POESIA E DISEGNO PER STUDENTI.

Il tema per questa edizione è : “Prima di tutto l’amore…”(Giovanni Paolo II)

a) Poesia inedita rivolta agli allievi degli Istituti di ogni ordine e grado. Ogni giovane concorrente partecipa con una singola poesia, a tema libero o sull’argomento della diversità, di lunghezza non superiore ai 25 versi, in sei copie autografate e corredate di generalità complete e provenienza scolastica.

b) Disegno per studenti: ogni giovane concorrente, come per la sezione poesia, può partecipare con un’unica opera eseguita con qualsiasi tecnica e dimensione, indicando generalità complete e provenienza scolastica. Sono esclusi manufatti e sculture. E’ data facoltà di concorrere con un’ opera eseguita collettivamente dagli allievi di una singola classe con indicazione dei partecipanti, classe, sezione, istituto scolastico. In tal caso riceverà il premio l’Istituto.

I plichi possono essere inviati tramite posta prioritaria all’ AIPD Sez. di Avellino c/o Gerardo Pepe Via Pianodardine, 9 –83042 Atripalda (Av). Per ulteriori informazioni rivolgersi allo 0825/622708- aipdconcorso@virgilio.it

6. Ogni lavoro dovrà pervenire alla segreteria del premio entro e non oltre il 31 marzo 2006 ( farà fede il timbro postale). Non è’ richiesta una quota di iscrizione ma un versamento a favore dell’Aipd sez. di Avellino solo per le sezioni adulti. Per le sezioni Poesia e Narrativa inedita Euro 10; per i concorrenti che partecipano ad entrambe le sezioni Euro 15,00; per la sezione Narrativa edita non è prevista tassa di lettura; per le sezioni riservate agli studenti si può effettuare un versamento facoltativo. Inviare i relativi importi sul c/c postale n. 10282838 intestato a AIPD Sezione di Avellino. Una copia della ricevuta dovrà essere allegata ai lavori inviati, pena l’esclusione dal concorso.

7. I concorrenti dovranno pertanto attenersi rigorosamente alle norme del presente bando, pena l’esclusione dal concorso.

8. Gli elaborati non verranno restituiti. L’operato della giuria, i cui nominativi saranno resi noti all’atto della premiazione, è insindacabile ed inappellabile.

9. L’Associazione si riserva la facoltà di non assegnare taluni premi o premio alcuno, qualora la qualità degli elaborati in genere venisse giudicata insufficiente.

10. Ai primi tre classificati della sezione Poesia adulti saranno assegnati rispettivamente:
1° classificato Euro 600 + attestato di partecipazione.
2° classificato Euro 300 + attestato di partecipazione.
3° classificato Euro 100 + attestato di partecipazione.

11. Ai primi tre classificati della sezioni Narrativa edita saranno assegnati rispettivamente:
1° classificato Euro 1.000 + attestato di partecipazione.
2° classificato Targa + attestato di partecipazione.
3° classificato Coppa + attestato di partecipazione.

12. Ai primi tre classificati della sezioni Narrativa inedita saranno assegnati rispettivamente:
1° classificato Euro 500 + attestato di partecipazione.
2° classificato Targa + attestato di partecipazione.
3° classificato Coppa + attestato di partecipazione.

Ai primi tre classificati delle¬ tre sezioni poesia per studenti (Scuole elementari, Scuole medie, Istituti superiori) saranno assegnati rispettivamente:
1° classificato Coppa + attestato di partecipazione.
2° classificato Coppa + attestato di partecipazione.
3° classificato Targa + attestato di partecipazione.

Ai primi tre classificati delle tre sezioni disegno per studenti (Scuole elementari, Scuole medie, Istituti superiori) saranno assegnati rispettivamente:
1° classificato Coppa + attestato di partecipazione.
2° classificato Coppa + attestato di partecipazione.
3° classificato Targa + attestato di partecipazione.

La giuria si riserva di assegnare premi speciali o benemerenze ai candidati più meritevoli. I premi dovranno essere ritirati personalmente o tramite delega, pena perdita di diritto al premio.

13. La cerimonia di premiazione avrà luogo entro il mese di maggio 2006. I vincitori saranno avvertiti personalmente.

14. Le poesie premiate e segnalate saranno lette dagli attori dell’Associazione culturale Logopea, i cui membri sono esclusi dalla partecipazione al Concorso.

15. L’associazione si riserva di apportare, qualora si rivelasse necessario, modifiche al presente regolamento. In tal caso ne sarà data tempestiva comunicazione agli interessati.

Ultimi interventi

Vedi tutti