Questo sito contribuisce alla audience di

Concorso Letterario Nazionale "Lingua Madre"

Il Centro Studi e Documentazione Pensiero Femminile di Torino insieme a Regione Piemonte e Fiera Internazionale del Libro di Torino indice la SECONDA EDIZIONE del Concorso Letterario Nazionale Lingua Madre

Art.1 - Sono ammesse al “Concorso Letterario Nazionale Lingua Madre” dell’anno 2006, tutte le donne straniere residenti in Italia, che desiderano esprimere e approfondire il rapporto tra la propria identità, le proprie radici e il nuovo paese che le ospita, cioè l’Italia.

Art.2 – Il titolo del concorso é “Lingua Madre ”, sviluppato in due sezioni:
a) Le donne straniere raccontano
b) Le donne italiane raccontano le donne straniere

Art.3 – Le opere, di lunghezza non superiore alle 5 cartelle (60 battute per 30 righe), devono pervenire entro il 31/12/06, insieme all’apposito modulo compilato e firmato, esclusivamente per posta con l’intestazione Concorso Letterario Nazionale Lingua Madre presso il Centro Sudi e Documentazione Femminile - Corso Re Umberto 40 – 10128 Torino

Art.4 - Ogni concorrente può partecipare con un racconto inedito, da presentare in tre copie, stampate o scritte a mano in stampatello. Su tutte le copie devono essere riportati: nome, cognome, indirizzo, numero telefonico (fisso o cellulare) ed eventuale e-mail.

Art.5 - Gli elaborati inviati non verranno restituiti.

Art.6 – La giuria, le cui decisioni sono inappellabili, è composta da scrittrici, giornaliste e studiose del pensiero femminile.

Art.7 – Le prime tre classificate di ogni sezione si aggiudicheranno un diploma e la partecipazione alla presentazione del libro durante la Fiera Internazionale del Libro di Torino 2007

Art.8 – Tutti i testi selezionati saranno pubblicati in un libro di cui sarà assegnata copia alle autrici.

Art.9 - Le concorrenti rinunciano al diritto economico d’autore. La proprietà letteraria sarà del Centro Studi e Documentazione Pensiero Femminile.

Art.10 – Alle vincitrici e alle autrici delle opere selezionate sarà inviata comunicazione dell’esito del concorso entro il 30/04/07 e contestualmente sarà indicata la data e il luogo della cerimonia di premiazione.

Art.11 - Ai sensi della legge 675/96 si comunica che tutti i dati personali dei quali il Centro Studi e Documentazione Pensiero Femminile entrerà in possesso, saranno usati solo per quanto attiene il Concorso Letterario Nazionale Lingua Madre e le attività collegate. I dati raccolti non verranno in alcun caso comunicati o diffusi a terzi per finalità diverse da quelle del concorso.

Art.12 – La partecipazione al concorso comporta l’accettazione di tutte le norme contenute nel presente bando. La non accettazione, anche di una sola di queste, annulla la partecipazione al concorso.

http://www.pensierofemminile.org

Ultimi interventi

Vedi tutti