Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Commento a articolo su stranieri

Domanda

Un breve commento alla notizia sul caso Hernandez. Ciao, mi chiamo Massimiliano, e milito nel Verbania Rugby, una squadra di C2, campionato lombardo. Penso che non sia giusto, far giocare troppi stranieri nello Sport, perchè si svilirebbe il motivo per cui esiste una squadra, in rappresentanza di una cittadina che la alimenta e la sostiene. Questo, non significa non poter far giocare uno straniero che vive, lavora o studia in quella città, cosa per altro più che giusta e che è presente nella mia società; ma tutelare la molteplicità di persone che vogliono e possono giocare a discapito di finte iscrizioni all'università o a finte assunzioni in aziende-sponsor. Considerando anche che rimarrebbe un privilegio delle società ricche. I soldi, purtroppo, rovinano tutto. Ed ora anche nel Rugby, ne paghiamo le conseguenze. Trovo quindi giusto limitare il numero di stranieri, non per impedire loro di giocare, ma per l'impossibilità di verificare la correttezza di quelle squadre che attingono dagli stranieri che non sono, ne veri studenti, ne veri lavoratori in Italia, ma frutto solo di capacità economiche. ..... O vogliamo fare la fine del calcio?

Risposta

Mi trovi perfettamente d'accordo anche se, come anche tu affermi, non si possono escludere quei ragazzi che si trovano in Italia per studiare o lavorare. E' giusto che anche loro, come succede in tutto il mondo, possano giocare a rugby a un livello discreto.

Non c'è una soluzione che vada bene per tutti e sicuramente qualcuno rimarrà insoddisfatto. Purtroppo il buon senso non impedisce a chi ha le possibilità economiche di falsare i campionati ma quello che è ancora più stupido è il fatto che questa politica alla lunga non giova.

Con i soldi dati a due argentini e a un neozelandese per una stagione di vertice, una squadra di B o C si costruisce un buon impianto sportivo e avvia un concreto programma di promozione scolastica. Ma è un concetto duro da comprendere.

A presto e in bocca al lupo per il tuo campionato.

Pietro

max*** - 18 anni e 7 mesi fa
Registrati per commentare