Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Attorno alla Piazza Rossa: i grandi magazzini Gum

    I grandi magazzini Gum sono un capolavoro dell’architettura della fine del diciannovesimo secolo. Famosi in periodo sovietico per gli scaffali spesso vuoti, le commesse scorbutiche, e le lunghe, interminabili file, dopo esser stati privatizzati sono diventati il fiore all’occhiello del nuovo capitalismo russo.

  • La distruzione dei monumenti storici di Mosca -- Terza parte

    Elenco di alcuni monumenti scomparsi per sempre

  • La distruzione dei monumenti storici di Mosca -- Seconda parte

    In molti quartieri del centro storico gli antichi palazzi vengono distrutti e i residenti trasferiti nelle zone periferiche della città...

  • La distruzione dei monumenti storici di Mosca -- Prima parte

    Circa 1.400 opere architettoniche sono state distrutte a Mosca e sostituite da copie simili, in cemento armato e in scala più grande. Di alcuni edifici viene salvata solo la facciata e dietro questa si copre quanto più possibile.

  • Viaggio nei sobborghi di Mosca

    Viaggio nella periferia di Mosca, nei cosiddetti microraiony, o quei quartieri dormitorio fatti di palazzi tutti uguali, costruiti uno accanto all’altro per non sprecare neanche un centimetro di prezioso terreno.

  • Storie di vita moscovita: La città che non dorme mai

    In tutti i quartieri di Mosca ci sono alimentari aperti 24 ore al giorno, sette giorni su sette, ma oltre al cibo, la notte, i moscoviti possono ordinare la pizza, comprare fiori, biglietti aerei, cellulari e elettrodomestici, andare in sauna, in palestra, o portare la macchina dal meccanico.

  • Il quartiere dei miliardari

    Viaggio nella Rublyovka, il quartiere più esclusivo di Mosca, o uno dei posti a più alta concentrazione di miliardari al mondo.