Questo sito contribuisce alla audience di

INAIL: 150 miliardi di incentivi per la prevenzione. Il bando.

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 51 del 2 marzo 2001 il bando di gara per i finanziamenti Inail in materia di formazione per la sicurezza.

Il sito Inail informa che dal 2 marzo decorrono i termini per la presentazione delle domande di finanziamento a progetti di informazione e formazione sulla sicurezza sul lavoro per 150 miliardi.
Tutti gli interessati devono presentare le domande tra il 17 aprile e il 16 maggio, ovvero non prima di quarantacinque giorni e non oltre settantacinque giorni dalla pubblicazione del bando INAIL (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 51 del 2 marzo 2001).
I soggetti legittimati a presentare le domande sono: gli organismi bilaterali, le singole aziende, le P.A., le associazioni imprenditoriali e sindacali, le Onlus e i soggetti pubblici e privati che realizzano corsi di formazione.
Il finanziamento ammonta a 150 miliardi, suddivisi in due parti: 128 miliardi per iniziative e corsi di informazione e formazione collegati ai rischi esistenti sui luoghi di lavoro (per i lavoratori e i loro rappresentanti per la sicurezza, gli addetti alle squadre di emergenza e RSPP, i responsabili del servizio di prevenzione e protezione aziendali) e i rimanenti 22 miliardi per finanziare prodotti multimediali banche dati, software, grafico-visivi e manuali informativi.
Il finanziamento potrà coprire al massimo il 75% dei costi ammissibili fino a un massimo di 100 milioni.
Le risorse sono suddivise in quote regionali per cui ogni regione avrà una propria disponibilità certa (si veda il secondo link citato alla fine dell’intervento), e inoltre vi sono dei criteri di priorità per la selezione delle richieste (che tengono conto degli indici di gravità, del numero degli esposti, dell’impatto prevenzionale’, v. G.U. 23/9/2000 e 16/2/2001).
L’Inail ha predisposto anche un numero verde: 164-84.
Tutta la documentazione interpretativa e la modulistica semplificata è disponibile su supporto sia cartaceo sia informatico su CD Rom.