Questo sito contribuisce alla audience di

Sanremo 2011: dieci giorni al cast ufficiale

Meno di due settimane e poi conosceremo la rosa completa dei quattordici nomi da cui uscirà il nome del vincitore del Festival 2011. Molti cantanti in gara sono già noti, ma per gli altri impazza il toto-nome, tra esordi assoluti, ritorni imprevisti e miti intramontabili. Ed una certezza: Morandi punta a portare il maggior numero possibile di grandi interpreti.

Sembra certo il ritorno di Al Bano a Sanremo

A meno di dieci giorni dalle ufficialità (19 dicembre), continuano ad inseguirsi le voci sui nomi ancora ignoti dei Big che parteciperanno al Festival 2011. Ancora pochi giorni e sapremo, dunque, ma nell’attesa è utile fare un punto della situazione, distinguendo tra certezze, concrete possibilità e semplici boutade e tenendo presente che non è costume della Guida lanciare notizie infondate o scoop. Al momento è già stata assegnata con certezza la metà esatta dei “biglietti” per l’Ariston: sono infatti sicuri i nomi di Franco Battiato, Emma Marrone (forse con i Modà), Anna Oxa, Max Pezzali, Anna Tatangelo, Roberto Vecchioni e Nina Zilli. Tra ritorni clamorosi, esordi assoluti ma attesi e conferme che incuriosiscono si tratta già di un cast eterogeneo ed interessante. Ma si sa che sono sempre i botti finali a suscitare più clamore, ed allora c’è da attendersi per l’immediata vigilia qualche nome del tutto nuovo, diverso dai soliti noti che in queste ore occupano lo spazio maggiore nei toto-partecipanti: perchè anche se la musica sembra già essere tornata al centro del Festival, come da programma morandiano, c’è da scommetterci che nella restante metà dei partecipanti si annideranno nomi inattesi ma anche grandi cantanti in grado di puntare alla vittoria finale.

È dunque caccia aperta agli ultimi sette nomi. Per quanto riguarda il pianeta-talent, sembra sicura la presenza di almeno uno dei reduci di X Factor 4 che, come hanno ammesso gli stessi Morandi e Mazzi, hanno impressionato molto favorevolmente le due menti operative del Festival 2011 durante la loro ospitata nella semifinale del talent show. Ed in questo senso Davide Mogavero sembra avere qualche possibilità in più della trionfatrice Nathalie Giannitrapani, forse meno immediata e meno sanremese rispetto al più giovane collega. Quasi certe anche le presenze di Alessandra Amoroso e di Giusy Ferreri, sulla quale tuttavia è emerso nelle ultime settimane qualche dubbio in più legato soprattutto al pezzo (il brano propostole da Maglioglio è ancora sotto “osservazione”). Non trova invece conferma al momento la presenza di Marco Carta, mentre come noto il vincitore uscente Valerio Scanu ha dato forfait da tempo annunciando qualche anno di pausa dal Festival, come costume delle star più consumate. Inevitabili poi i tocchi di classicità: per quanto riguarda gli affezionatissimi del Festival, molto probabile sembra la presenza di Michele Zarrillo, a tre anni di distanza dalla delusione de L’ultimo film insieme, uno dei brani peggiori mai presentati dal cantante romano nelle sue undici presenze al Festival.

Ed ottime chances di vedere in gara i propri beniamini hanno anche i fan dei Matia Bazar, freschi di reunion con Silvia Mezzanotte (ma il singolo del ritorno, Gli occhi caldi di Sylvie, ha parzialmente deluso). Circolante da tempo, e dunque altamente probabile, anche il nome di Niccolò Fabi mentre un caso a parte, tra conferme e repentine smentite, è quello legato a Giorgia, che potrebbe presentare un brano di Tiziano Ferro. Manca ancora la conferma ufficiale, ma sembrano esserci pochi dubbi, sulla quattordicesima presenza sanremese di Al Bano, la cui partecipazione è di certo molto caldeggiata dall’organizzazione e da Morandi (la popolarità del cantante pugliese è enorme e rappresenterebbe un ottimo traino di ascolti e popolarità). Ma al momento il signor Carrisi non ha ancora sciolto le riserve: a disposizione ci sono ancora pochi giorni. Utili anche per sorprese del tutto impreviste.