Questo sito contribuisce alla audience di

Paolo Laconi

Dopo essersi diplomato negli studi tecnici, il suo amore per la pittura, lo ha portato a dedicarsi...

Paolo Laconi
è un pittore della provincia di Oristano : è nato a Sanluri (CA) il 17 Febbraio 1962. Attualmente ha lo studio a Nuraxinieddu (fraz. di Oristano) .Dopo essersi diplomato negli studi tecnici, il suo amore per la pittura, lo ha portato a dedicarsi con passione all’arte.Gli piace dipingere all’aria aperta e a volte, con ritorni di memoria crea marine suggestive. Il territorio dal quale prende l’ispirazione è la penisola del Sinis che stà nella costa occidentale della Sardegna. I temi principali espressi dalla sua pittura sono le marine, i paesaggi e le nature morte. Ha al suo attivo molte mostre, vi cito alcune delle ultime .

1996 Galleria Art House, Oristano

1998 “ “ La Bacheca, Cagliari

1999 “ “ Modigliani, Milano

2000 CarboniArte, Rassegna d’Arte e Poesia

Molte delle sue opere sono presso collezioni private ed alcuni enti pubblici,

Notizie riguardanti la sua attività artistica sono state pubblicate nei seguenti volumi d’arte:

ANNUARIO D’ARTE MODERNA artisti contemporanei 99 –editrice A.C.CA. in…Arte,

DIZIONARIO ENCICLOPEDICO INTERNAZIONALE D’ARTE CONTEMPORANEA 1999/2000 –casa editrice Alba di Ferrara

ARTISTI SARDI DEL XX SECOLO , DI Gavino Colomo –editrice la Nuova Europa Firenze-

Altri dati e notizie sono apparsi:

-LA NUOVA SARDEGNA-

-L’UNIONE SARDA-

-VITA NOSTRA-

-ARTECULTURA-

-THAT’S ART-

Diversi nomi dell’arte e della critica si sono interessati alla sua attività, fra cui:

ROMANO PELATI (Direttore artistico della Galleria Modigliani di Milano)

GAVINO COLOMO (Scrittore, giornalista e critico d’arte)

GINO TRABINI (Critico d’arte)

TORE SPANU (Scultore)

GAETANO CARDELLI (Giornalista)

MARINO SIDDI (Poeta)

Indirizzi utili per ulteriori informazioni sono:

PAOLO LACONI

VIA RIMEDIO, 19

NURAXINIEDDU (OR)

TEL. O78334004

E-mail : paolo.laconi@tiscalinet.it

www.paololaconi.it

www.paololaconi.3000.it

N.B.

Il Sinis è una vasta penisola della costa occidentale della Sardegna. I suoi centosettanta chilometri quadrati di superficie sono compresi tra il golfo di Oristano, il mare di Sardegna, lo stagno di Cabras, la strada occidentale Sarda tra Riola e la Torre del Pozzo e gli estremi lembi sud-occidentali del Montiferru. Tre isole, nelle immediate vicinanze della costa del Sinis, fanno parte del suo comprensorio: l’isola di Mal di Vento, l’isoletta del Catalano e quella più piccola de Sa Tonnara.

Argomenti