Questo sito contribuisce alla audience di

Viaggio dal golfo dell'Asinara alla costa Smeralda

L'itinerario è di circa 190 km. L'arcipelago si trova, per origini geologiche, in una posizione geografica favorevole, con un clima mite; di esso si trovano notizie sin dal tempo degli Egizi: nell'isola di S. Stefano, una delle 6 che compongono l'arcipelago, sono stati trovati resti di un insediamento di età neolitica forse uno dei primi in Sardegna (2500-2000 a.C.); ed altre ipotesi di insediamenti sono state avanzate da altri studiosi.

DESCRIZIONE
L’itinerario è di circa 190 km. L’arcipelago si trova, per origini geologiche, in una posizione geografica favorevole, con un clima mite; di esso si trovano notizie sin dal tempo degli Egizi: nell’isola di S. Stefano, una delle 6 che compongono l’arcipelago, sono stati trovati resti di un insediamento di età neolitica forse uno dei primi in Sardegna (2500-2000 a.C.); ed altre ipotesi di insediamenti sono state avanzate da altri studiosi.

1 - Porto Torres

Turris Libisonis: è il nome dell’antica colonia romana fondata nel 46 a. C. dalla quale nasce l’attuale città.
Il comune di Porto Torres è situato nella “Costa Nord” dell’Isola, uno sviluppo costiero di circa 900 chilometri che va da Alghero fino ad Olbia.
Da Porto Torres partiva verso Cagliari la più importante strada romana che oggi è una veloce superstrada di 226 chilometri. Dell’epoca romana sono testimonianza i resti di costruzioni imperiali. Ha una superficie di 102,52 Kmq. di cui 51,92 sono costituiti dall’Isola dell’Asinara, splendida terra che oggi ci viene restituita nella sua incontaminata bellezza grazie alle vicissitudini storiche che per secoli l’hanno vista quasi disabitata ed adibita prima come base per le navi in “quarantena” poi come “Lazzareto” per i lebbrosi e concentramento per i prigionieri di guerra per arrivare ai giorni d’oggi con la colonia agricola del carcere di Massima Sicurezza.
Meritoria l’opera del Comune nel prodigarsi per rendere l’Asinara Parco Naturale.
Gli anni ‘60 hanno visto nascere gli impianti petrolchimici in un susseguirsi braccio di ferro se dare un assetto industriale o turistico alla cittá .

2 - Santa Teresa di Gallura

Il Marina di Santa Teresa Gallura, moderno e funzionale, è situato in un area geografica fra le più attraenti del mondo. Nelle Bocche di Bonifacio, a pochi minuti di navigazione dall’Arcipelago di La Maddalena, dalla Costa Smeralda e dalla Isole del Sud della Corsica (Cavallo, Lavezzi). Un mare trasparente, le candide spiagge e il cielo azzurro, in un oasi di tranquillità, fanno da cornice al concerto delle onde e degli uccelli marini. Nel porto turistico di Santa Teresa Gallura: gentilezza, professionalità e efficienza in accordo con tariffe accessibili a chiunque, rendono piacevole e rilassante la sosta.

Link correlati