Questo sito contribuisce alla audience di

Archelao

L'Agriturismo Archelao, immerso nella campagna oristanese, dista pochi chilometri dalla città e dalle spiagge più rinomate della provincia. La struttura, di recente costruzione, è l'ideale per chi vuole coniugare comodità e contatto con la natura senza rinunciare alla vicinanza della città e del mare.

L’Agriturismo Archelao, immerso nella campagna oristanese, dista pochi
chilometri dalla città e dalle spiagge più rinomate della provincia. La
struttura, di recente costruzione, è l’ideale per chi vuole coniugare comodità e
contatto con la natura senza rinunciare alla vicinanza della città e del mare.
L’impianto ricettivo è composto da un edificio centrale (zona ristoro + letto) e
da cinque bungalow, per un totale di 10 posti letto. I nostri piatti, realizzati
con i prodotti dell’azienda, rappresentano una felice combinazione tra cucina
tradizionale sarda e un tocco di personale originalità.

Sala ristorante

La sala, di recente costruzione, è stata ottenuta dall’ampliamento di una
vecchia casa colonica completamente ristrutturata. Il ristorante può ospitare
più di ottanta persone, in un ambiente gradevole e accogliente.

I nostri
prodotti
Le carni
La carne dei nostri piatti proviene esclusivamente da
animali allevati nella nostra azienda. L’allevamento è composto principalmente
da pecore, capre, polli e maiali che vengono nutriti con granaglie ed erba
medica coltivati nella fattoria.
Formaggi e salumi
Dal latte delle nostre
pecore e capre produciamo formaggi freschi, stagionati, semilavorati e
semicotti. Dalla carne suina ricaviamo salsicce, prosciutti, pancetta e
guanciale che vengono serviti nella nostra tavola
Produzione
agricola
Alcune parti dell’azienda sono dedicate alla coltivazione di una
numerosa varietà di ortaggi, di ulivi e di alberi da frutto. Da questi ultimi
raccogliamo arance, limoni, mandarini, pesche, susine, mele e pere.
Prodotti
conservati
Fra le altre nostre offerte proponiamo le marmellate preparate con
la frutta dell’azienda e le verdure sott’olio (tra cui cardi selvatici,
carciofi, melanzane e peperoni). Infine la crema di limone, un liquore a base di
limone e latte di capra