Questo sito contribuisce alla audience di

Lunedì alle 11 l'accademia Internazionale di Musica

Da otto anni richiamano a Cagliari tanti giovani musicisti in arrivo da importanti scuole internazionali: da Parigi, Mosca, Berlino, Londra, Tokyo, Seul. Sono i corsi di alto perfezionamento dell’Accademia Internazionale di Musica di Cagliari che l'associazione Sardegna in Musica organizza ogni estate, nella prima decade di settembre, con la collaborazione del Conservatorio Statale “G.P. da Palestrina” e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato alla Pubblica Istruzione), del Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura) e della Provincia di Cagliari (Assessorati alla Cultura e al Turismo).

Da otto anni richiamano a Cagliari tanti giovani musicisti in arrivo da importanti scuole internazionali: da Parigi, Mosca, Berlino, Londra, Tokyo, Seul. Sono i corsi di alto perfezionamento dell’Accademia Internazionale di Musica di Cagliari che l’associazione Sardegna in Musica organizza ogni estate, nella prima decade di settembre, con la collaborazione del Conservatorio Statale “G.P. da Palestrina” e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato alla Pubblica Istruzione), del Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura) e della Provincia di Cagliari (Assessorati alla Cultura e al Turismo).

Nel capoluogo sardo gli allievi sanno di trovare un’ottima occasione di crescita per affrontare la difficile strada della carriera concertistica e le condizioni ideali per immergersi in nove, intense giornate di studio: una città accogliente, aule ben attrezzate e, in cattedra”, un corpo docente di caratura internazionale: i violinisti Regis Pasquier, Koichiro Harada e Tomasz Tomaszewski, i pianisti Jean-Marc Luisada, Fabio Bidini e Patrick Zygmanowski, i flautisti Jean Ferrandis e Shigenori Kudo, il soprano Peggy Bouveret, l’arpista Isabelle Perrin, il Quartetto d’archi Modigliani (Philippe Bernhard, Loic Rio, François Kieffer, Laurent Marfaing) e il chitarrista Cristian Marcia, che dell’Accademia è direttore artistico e, con il fratello Gianluca, fondatore.

Da lunedì (primo settembre) l’appuntamento si ripete per l’ottavo anno consecutivo, e si annuncia ancora una volta affollato: centoventi iscritti provenienti da quindici paesi diversi, Giappone (come sempre) in prima fila con ben cinquanta allievi. Divisi in dodici classi, fino a martedì 9 si tufferanno in un tour de force didattico che prevede tutti i giorni lezioni dalle 9 del mattino alle otto di sera nelle aule del Conservatorio. I migliori (due o tre per classe) avranno anche modo di esibirsi sul palco dell’Auditorium dello stesso istituto nelle ultime tre serate dei corsi. E non mancherà l’occasione per vedere in azione anche gli stessi docenti che, indossate le vesti di concertisti, animeranno la consueta rassegna ospitata (il 4, 5 e 6 settembre) dal Teatro Lirico di Cagliari.

Si comincia dunque lunedì (1 settembre) pomeriggio (alle 14) con le prime lezioni. Intanto, in mattinata, è in programma la conferenza stampa inaugurale nell’Aula Magna del Conservatorio “G.P. da Palestrina” (in piazza Porrino). Insieme agli allievi e ai docenti, parteciperanno all’incontro, con inizio alle ore 11, il Sindaco di Cagliari Emilio Floris, il Presidente del Conservatorio di Cagliari Gianni Filippini, l’Assessore alla Cultura del Comune di Cagliari Giorgio Pellegrini, l’Assessore al Turismo della Provincia di Cagliari Piero Comandini, la Dirigente Area Comune di Cagliari Ada Lai, il Console Onorario di Francia Andrea Dore, la Direttrice del Conservatorio di Cagliari Gabriella Artizzu i fratelli Cristian e Gianluca Marcia, rispettivamente direttore artistico e presidente dell’Accademia Internazionale di Musica di Cagliari.

* * *

Accademia Internazionale di Musica di Cagliari
tel. (+39) 347 35 30 803
tel. (+33) 668 94 57 36
fax (+39) 070 86 20 05
e-mail: info@accademiadicagliari.com
www.accademiadicagliari.com