Questo sito contribuisce alla audience di

Stato di Grazia (e ingiustizia)

Talvolta si crede di aver voltato pagina, e invece abbiamo semplicemente girato il libro!

Talvolta si vive male. Talvolta ci si sente in imbarazzo di fronte alla propria classe politica. Talvolta si crede che basta una semplice elezione per mettere da parte loschi individui e dare così il via ad una svolta.

 

Talvolta si crede di aver voltato pagina, e invece abbiamo semplicemente girato il libro!

 

 

Ecco 2 indizi che ci fanno capire che abitiamo nello Stato sbagliato:

il figlio del Ministro della Giustizia è indagato in merito della vicenda “Calciopoli”;
nelle regionali in Sicilia vince un indagato per concorso esterno in associazione mafiosa! Ed il problema non è che venga eletto, ma che esso sia eleggibile!
 

 

Questo articolo è volutamente privo di battute ironiche. La satira è anche (e soprattutto) questo: informazione!

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti