Questo sito contribuisce alla audience di

Corso per principianti-lezione 3

Continua il corso per chi comincia. Vediamo ora come muovono i pezzi.

Corso per principianti - Lezione 3

Movimento dei pezzi: il Re.

Dalla figura qui sopra, potete avere una efficace visione della portata del movimento del Re. Il pezzo simbolo del gioco degli
scacchi (non il più forte, ma solo il più importante. Perchè in realtà è il più debole e va difeso dallo scacco matto), non si
muove per più di una casella alla volta. Può muovere in qualsiasi direzione: verticale, orizzontale e diagonale. L’unica eccezione
a questo movimento di una casella, è la regola dell’arrocco che vedremo in un’altra lezione, dedicata alle mosse speciali.

Il Re non può muovere in una casella che è controllata da un pezzo nemico, qualunque esso sia. Quindi, condizione essenziale
è che la casella sulla quale il re vuole muovere, non sia sotto il controllo di un pezzo avversario. Ovviamente (e questo
vale per tutti i pezzi), la regola generale è che: una casella già occupata da un altro pezzo del proprio colore non sia
occupabile
.

Il Re non ha valore, nel senso che la sua perdita, contrariamente a quella di qualsiasi altro pezzo del gioco, equivale alla
sconfitta immediata.

Link correlati